Ultim'ora
12 Commenti

Spino d'Adda, dopo
tre giorni finisce il
rave party

E’ durato circa tre giorni il rave party di Spino d’Adda che ha visto la partecipazione di circa 1.500 persone provenienti anche da Paesi stranieri. Nel primo pomeriggio di oggi, infatti, è terminato il raduno abusivo, secondo quanto riferisce il consigliere regionale del Partito Democratico Matteo Piloni. Le ultime centinaia di partecipanti stanno provvedendo a lasciare la zona a bordo di auto e camper dopo aver pulito la zona. Sono stati predisposti opportuni servizi su strada per monitorare il deflusso dei partecipanti, con la Prefettura e le Forze dell’Ordine che stanno monitorando la situazione. Rimane tuttavia la preoccupazione delle conseguenze della tre giorni passata nelle campagne cremasche nell’ottica della diffusione del Covid, oltre al disturbo provocato ai residenti delle aree limitrofe.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti