Cronaca
Commenta15

Posato nuovo Cristo al posto della statua (danneggiata) di Spadari: dono di un indiano

Foto Sessa
E’ comparsa una nuova statua sul Lungo Po Europa, al posto di quella del Cristo di Mario Spadari recentemente abbattuta da ignoti vandali: si tratta di un altro crocifisso, posizionato lì da un indiano residente a Cremona e che frequenta spesso la zona. L’uomo, Sing Shamsher, dopo aver saputo del danno subito alla statua lignea di Spadari, ha voluto fare qualcosa, perché “anche se ha nomi diversi, Dio è lo stesso per tutti”. Dispiaciuto quindi per quanto accaduto, ha voluto fare questo dono alla città e a una zona, quella lungo il fiume, dove ama fermarsi a riposare, dopo aver lavorato in stalla.
La statua abbattuta, danneggiata dai vandali, è ora in riparazione presso la casa dello stesso Spadari, che non la lascerà più a Cremona: una volta sistemata, verrà infatti posizionata sulla sponda piacentina nei prossimi giorni, dove era ubicata quella precedentemente rubata, ma in una posizione raggiungibile solo via fiume.

© Riproduzione riservata
Commenti