Ultim'ora
Commenta

Incontro a Roma tra vertici
CremonaFiere e Bellanova
Progetto rilancio entro l'anno

I vertici di CremonaFiere hanno incontrato oggi a Roma il Ministro delle Politiche agricole  Teresa Bellanova, un incontro che è stato anche l’occasione per invitarla alla prossima edizione delle Fiere Zootecniche in programma all’inizio di dicembre. Insieme al presidente Roberto Biloni c’erano il direttore Massimo De Bellis e l’on. Luciano Pizzetti. Un incontro richiesto da CremonaFiere in cui, oltre all’invito a presenziare a Cremona, si è trattato ad ampio raggio il tema del futuro degli eventi fieristici e delle prospettive di rilancio  di Cremonafiere. “Sarà un’edizione in formato ridotto e con tutte le precauzioni dovute al Covid – ha detto Biloni –  ma importante, sia per Cremona che per l’intero settore agricolo, con incontri in presenza e a distanza. Abbiamo fatto omaggio alla ministra del libro di Camillo Genzini sulla storia della Fiera di Cremona, dal 1946 ad oggi, a dimostrare una tradizione importantissima che va mantenuta, salvaguardata e aiutata. Bellanova ha condiviso con noi l’importanza degli eventi fieristici quest’anno in sofferenza”.

La delegazione ha poi illustrato verbalmente alla ministra le linee di rilancio dell’ente su cui si sta ancora lavorando, con l’obiettivo di riuscire a definire il progetto vero e proprio entro l’anno o meglio ancora entro il 3 dicembre, avvio delle manifestazioni zootecniche. Bellanova ha accettato l’invito con riserva, fatti salvi impegni a livello europeo che potrebbero coinvolgerla visto che in quel periodo si discuterà di Recovery Fund nei vari settori.

“Ringrazio Luciano Pizzetti – ha concluso Biloni –  la sua presenza e il suo contributo per  realizzare questo incontro in brevissimo tempo sono stati molto importanti”.

© Riproduzione riservata
Commenti