Ultim'ora
Commenta

Comitati di quartiere,
giovedì 8 ultima assemblea
coi candidati del 16

Ultima assemblea del percorso di partecipazione e informazione in vista del rinnovo dei Comitati di Quartiere. Giovedì 8 ottobre, è in programma l’incontro che riguarda il Comitato di Quartiere 16 Centro. L’appuntamento è alle ore 17,30 nel Cortile Federico II di Palazzo Comunale.

Dopo l’illustrazione delle funzioni dei Comitati e dei i percorsi di cittadinanza attiva (Beni Comuni), si presenteranno ai residenti i 19 candidati: Paolo Marcenaro (presidente uscente), Lucio Ambrosio, Laura Balzarini, Massimo Bessi, Maurizio Camoni, Alberto Cappellini, Ilaria Cavalli, Lorenzo Chieffi, Ilenia Cirrone, Maria Luisa D’Ambrosio, Bianca Ferrari, Giuseppe Lauritano, Laura Maccagni, Giorgio Medagliani, Maria Lucia Molardi, Vincenzo Montuori, Francesco Puerari, Alberto Terreni e Roberta Zuccoli.

Per facilitare la partecipazione delle famiglie, in parallelo all’assemblea, come avvenuto in tutti gli altri incontri, si terrà il laboratorio Inventa Storie nell’ambito del progetto biennale di scrittura creativa Storie di Quartiere che prevede la raccolta di racconti, ispirati alla vita quotidiana nei quartieri che possono essere reali o inventati. L’assemblea si terrà nel rispetto delle vigenti disposizioni sanitarie: i partecipanti dovranno indossare la mascherina e all’ingresso sarà rilevata la temperatura.

Il Quartiere 16 Centro è il più grande della città, basti pensare che conta 13361 abitanti con 6706 famiglie e 2455 cittadini di origine straniera: in particolare le comunità più rappresentate sono quelle originarie della Romania, della Nigeria, dell’Albania, del Marocco, della Costa d’Avorio e della Cina. Interessante vedere la distribuzione della fasce di età in ordine decrescente: 2718 sono i residenti che hanno dai 36 ai 50 anni, 2052 quelli tra i 66 e gli 80, 2025 tra i 51 e i 60, 1827 quelli tra i 26 e i 35, gli over 81 sono 1099, 929 tra i 20 e i 25, 790 hanno dai 61 ai 65 anni, 521 i residenti di età compresa tra i 15 e i 19 anni, 385 tra 0 e 3 anni, 382 tra gli 11 e 14 anni, 366 tra i 4 e i 6 anni ed infine 267 tra i 7 e i 10 anni.

Le iniziative che si sono svolte nel quartiere sono molteplici e di diversa natura. Inoltre, tenuto conto che si tratta del quartiere più esteso, consistente è la presenza di scuole, impianti sportivi e realtà del Terzo Settore (circa 160 associazioni). Le principali tematiche sviluppate dal Direttivo hanno riguardato la viabilità, il traffico, i parcheggi, alcune situazioni di degrado, la pulizia delle strade e la manutenzione delle aree verdi, nonché la necessità di contemperare le esigenze dei residenti e quelle dei partecipanti ad eventi, manifestazioni e avventori di pubblici esercizi, in particolare nelle ore serali dei mesi estivi.

© Riproduzione riservata
Commenti