Cronaca
Commenta3

Crisi del commercio, Signoroni ha ricevuto il Comitato Spontaneo esercenti

Si è svolto nella mattinata di venerdì il confronto del Comitato Spontaneo esercenti di Cremona con il presidente della Provincia, Paolo Mirko Signoroni, che ha visto al centro le misure adottate ai fini della lotta al virus Covid-19 e la crisi che ha colpito di conseguenza gli esercizi commerciali, in particolare bar e ristoranti.

“Ho ascoltato le richieste, compresa quella di una tavolo di confronto con istituzioni locali, associazioni di categoria, Ats e Asst, allo scopo promuove proposte locali in relazione al piano di prevenzione nazionale” ha commentato Signoroni. “La situazione, come ben sappiamo, è drammatica per le imprese nei vari comparti: artigianato, commercio, esercenti, servizi, imprenditori e dipendenti, lavoratori autonomi.

Salute ed economia devono viaggiare su un unico binario. Diverse azioni, in questo senso, sono già state varate, e attendiamo altre misure, anche dalla Regione Lombardia, non solo sul versante delle politiche attive, ma anche in merito agli investimenti, a beneficio degli esercenti”. Signoroni si è quindi impegnato a trasmettere le istanze del mondo economico e sindacale “nel confronto con Upi”.

© Riproduzione riservata
Commenti