Ultim'ora
7 Commenti

Blocco Euro 4 Diesel
slitta alla fine
dell'emergenza sanitaria

Il blocco dei veicoli diesel Euro4, che sarebbe dovuto entrare in vigore per lunedì 11 gennaio 2021,  scatterà in Lombardia al termine dell’emergenza sanitaria in corso. E’ la stessa Regione ad annunciarlo, alla luce di una situazione di emergnza che ancora non accenna a diminuire. “In questo modo si vuole favorire maggior sicurezza sui mezzi pubblici contrastandone l’affollamento” si legge sull’ordinanza numero 675 con ‘efficacia immediata’, firmata dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Il documento è stato emanato “a tutela della salute pubblica sul territorio regionale tramite modulazione della mobilità dei cittadini in modo da ridurre il più possibile i rischi di infezione da Covid-19 derivanti da forme di aggregazione”.

L’ordinanza stabilisce che “la misura permanente della limitazione alla circolazione dei veicoli Diesel Euro4, nei comuni in Fascia 1 e nei Comuni con più di 30.000 abitanti in Fascia 2, sia applicata, nel semestre invernale di riferimento. Dalla data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria”. Emergenza “dichiarata con delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020”. Attualmente prorogata fino al 31 gennaio 2021.

La stessa ordinanza prevede che “le disposizioni concernenti la decorrenza della misura di limitazione per i veicoli di cui al punto 1 siano efficaci per tutta la durata dello stato di emergenza sanitaria Covid-19″. Emergenza che probabilmente verrà prorogata da nuovi provvedimenti nazionali.

© Riproduzione riservata
Commenti