Lettere
Commenta

Svolta energetica e ambientale
per Cremona, protagonista di
un grande progetto sostenibile'

da Gruppo Consiliare “Fare Nuova la città- Cremona Attiva”

Progettare e pianificare il futuro di una Comunità crediamo sia uno dei compiti essenziali della Politica.
Questo aspetto lo è ancor di più in un momento storico complesso e incerto come quello che stiamo vivendo.
Esprimiamo quindi grande soddisfazione per il lavoro fin qui fatto e per le prospettive future, che vedono Cremona protagonista di uno straordinario e strategico progetto innovativo che porterà ad una svolta energetica ed ambientale della nostra città.
La cosa è ancor più rilevante perché vede lavorare insieme, con un importante gioco di squadra, Amministrazioni Pubbliche e grandi Società private, che non sono avvezze a fare “suggestioni”, come qualcuno ha insinuato.
Spiace solo costatare che qualcuno si ferma unicamente a disquisire sulla data di chiusura del termovalorizzatore, non cogliendo forse che il progetto ha un respiro così ampio e profondo, in termini di impatto ambientale sul territorio, che supera totalmente ed enormemente il fatto di spostare di alcuni anni la chiusura del termovalorizzatore. E i tempi dello spegnimento sono a questo punto coerenti con il progetto ampio e fatto di azioni concrete, che dopo una attentissima analisi è stato costruito; progetto sostenibile dal punto di vista ambientale ed industriale, che aiuta ambiente e salute e porta investimenti e occupazione.
Crediamo sia fondamentale a questo punto che questo progetto possa essere approfondito, migliorato se necessario, ma soprattutto abbia un sostegno il più ampio possibile. L’obiettivo è ambizioso: costruire per la nostra città un futuro che riesca non solo a conciliare ed equilibrate sviluppo economico e sostenibilità ambientale, ma sappia andare anche oltre, creando valore vero, cioè un livello alto di qualità di vita!

Gruppo Consiliare “Fare Nuova la città- Cremona Attiva”

 

© Riproduzione riservata
Commenti