Cronaca
Commenta3

Deteneva hashish a fini di spaccio, arrestato 19enne di Corte de' Cortesi

La sera del 24 gennaio i militari della Stazione Carabinieri di Castelverde hanno arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un italiano 19enne, residente a Corte de’ Cortesi con Cignone, disoccupato.
Il giovane era stato controllato a Olmeneta, mentre si trovava a bordo di un’autovettura condotta da un altro 19enne del posto. Durante le fasi della verifica dei documenti di circolazione, veniva sorpreso a detenere un involucro in cellophane contenente 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish” che cercava di occultare sotto il sedile del veicolo.
La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione di residenza, dove venivano rinvenuti, nascosti nel cassetto di un comodino della camera da
letto, ulteriori 95 grammi della stessa sostanza confezionati in 5 bustine di cellophane, oltre a un bilancino elettronico di precisione nonché altro materiale atto al confezionamento della droga.
Al termine degli accertamenti di Polizia Giudiziaria il giovane è stato arrestato e trattenuto in attesa del rito direttissimo che si è svolto nella
giornata di ieri.
Il Tribunale di Cremona ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri, rinviato il processo al 1°marzo 2021 e sottoposto l’arrestato alla misura
cautelare dell’obbligo quotidiano della presentazione alla polizia giudiziaria.

© Riproduzione riservata
Commenti