Cronaca
Commenta3

Gravissimo incidente alla bretella
tra A1 e A21. Morti 5 operai

Gravissimo incidente stradale nel pomeriggio nel tratto di collegamento tra le autostrade A1 e A21 tra Caorso e Monticelli d’Ongina, direzione Cremona-Brescia. Cinque i morti. Si tratta di operai di una ditta edile di Corte Franca, nel bresciano, che stavano tornando a casa dopo una giornata di lavoro. Sono tre italiani di 54, 61 e 66 anni, e due marocchini di 40 e 51 anni, uno dei quali residente a Covo, in provincia di Bergamo. Uno degli italiani era residente a Brescia, gli altri due a Bergamo. Sul posto la polizia stradale che si è occupata dei rilievi, insieme ai vigili del fuoco e ai medici del 118.

Da una prima ricostruzione pare che un Fiat Doblò abbia tamponato un autocarro fermo in coda per un altro incidente. L’impatto ha spinto il Doblò sotto il tir. I cinque occupanti del furgone sono deceduti sul colpo. Tutto il tratto di autostrada è stato chiuso al traffico con uscita obbligatoria a Caorso.

Ad assistere alla tragedia, un contadino di San Pietro in Cerro che lavorava nei campi adiacenti. All’origine del tremendo schianto potrebbe esserci una distrazione del conducente del Doblò.

© Riproduzione riservata
Commenti