Cronaca
Commenta

Festival Monteverdi, campagna
"pop" del teatro Ponchielli

Smessi i panni austeri della musica barocca, il festival Monteverdi, organizzato dal teatro Ponchielli dal  18 giugno si è presnetato questa mattina tra i banchi del mercato. Un’iniziativa promozionale ideata dal sovrintendente Andrea Cigni che vuole parlare dell’accessibilità anche della musica colta.

Il servizio di Federica Priori

 

© Riproduzione riservata
Commenti