Cronaca
Commenta

Pneumologia, primo giorno
per il nuovo primario Oggionni

Per Tiberio Oggionni oggi, giovedì 1° luglio, è stato il primo giorno di lavoro come nuovo Direttore per la Pneumologia dell’ospedale di Cremona.

Classe 66’, Oggionni si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia (1992) dove ha conseguito la specializzazione in Malattie dell’Apparato Respiratorio (1996).

Dal 1998 ad oggi ha lavorato presso la Pneumologia della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia dove, dal 2010, è stato titolare di contratto ad alta specializzazione “Gestione clinica della patologia end-stage pre-trapianto e del Follow up post-trapianto polmonare”.

Fra le competenze specifiche si segnalano la gestione clinica dei pazienti con patologie rare (come le pneumopatie interstiziali fibrosanti, ipertensione polmonare) e dei pazienti in tutte le fasi del percorso trapiantologico del polmone.

Il nuovo primario punta al lavoro in team per una pneumologia sempre più specialistica, caratterizzata da alta tecnologia, ricerca clinica e lavoro in rete con gli altri centri. L’obiettivo è quello di rispondere ai bisogni del territorio e diventare, in alcuni ambiti, un punto riferimento extraprovinciale.

Il Direttore Generale Giuseppe Rossi ha spiegato: “Il dottor Oggionni ha competenze specifiche nell’ambito delle patologie respiratorie rare e nel trattamento dei pazienti che necessitano di trapianto polmonare e persone trapiantate. La sua presenza nella Pneumologia di Cremona porta nuova linfa all’interno di un reparto già altamente specializzato, la cui equipe, durante l’emergenza, ha dato prova di grandi abilità cliniche, tenacia e capacità di reinventarsi anche davanti ad una malattia sconosciuta come l’infezione da Covid-19”.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti