Cronaca
Commenta

“Giovedì d’Estate”, serata con
il volontariato e la famiglia

FOTO SESSA

Nel prossimo appuntamento, i “Giovedì d’Estate” propongono una serata speciale. Per tanti motivi, non solo per essere la prima dopo l’avvio dei saldi estivi, con i negozi pronti ad offrire occasioni imperdibili ai loro clienti. Botteghe del Centro e Confcommercio, organizzatori della rassegna che gode del patrocinio e della collaborazione del Comune di Cremona e del Duc, infatti hanno scelto, come temi, quello del volontariato e della famiglia. Entrambi sono di straordinaria attualità.

“Il dramma della pandemia ha reso ciascuno più consapevole della propria debolezza. – spiega Eugenio Marchesi, presidente delle Botteghe del Centro – Ma ha rivelato anche la forza potenziale di una comunità – di relazione, cura, legami – da cui ripartire. Di questi valori sono stati ambasciatrici, offrendone una testimonianza tangibile, tutte le realtà del volontariato. Dedicare a loro una serata della rassegna traduce il desiderio di rinnovare una gratitudine che non si è esaurita con lo smorzarsi dell’emergenza. E’ una occasione, anche questa, per rafforzare quei rapporti di solidarietà sul territorio che rappresentano un vero e proprio sostegno vitale e una ragione di speranza nel futuro”.

In piazza Stradivari ci saranno davvero tutte le più importanti realtà del terzo settore. Dalla BiGenitori, protagonista anche del progetto per la valorizzazione del commercio di vicinato (attraverso il dono ai bambini degli Abatons Panini), ad Accendi Il buio o Thisability (tradizionali partner dei Giovedì). E ancora Croce Rossa, Avis e Aido, Dal naso al Cuore (i clown dell’Ospedale), Siamo noi e Medea (per i temi legati alla salute). Non mancherà Futura o la Associazione Occhi Azzurri, l’Associazione Famiglia Affidatarie “il Girasole” o quella dedicata ad “Osvaldo Marcotti” fino alla Cooperativa Sociale Fratelli tutti. Infine, attive in un ambito diverso da quello della attenzione alla persona umana, la Associazione Zoofili e il Gattile (Apac). Non mancherà, di fronte alle vetrine di Spazio Comune, lo stand del Comune a testimoniare di quanto sia forte l’impegno dell’Istituzione locale per valorizzare e promuovere il terzo settore e le famiglie.

Ugualmente importante il tema della famiglia. “Da sempre la nostra rassegna riserva a questa fascia d’utenza un’attenzione particolare- continua Eugenio Marchesi – Ma in questa serata vogliamo che Cremona sia, ancora di più, uno spazio per genitori e figli. Ai più piccoli è riservata Piazza Roma, con attività legate alla cura e al gioco. È attivo un servizio di baby sitter (a cura di Gabry) mentre la pedagogista Valeria Bonaldi proporrà iniziative legate al campo motorio e alla baby dance. Tanto spazio anche al divertimento, con i campioni del subbuteo e i giochi de La buca del Coboldo. E, nel frattempo, i genitori potranno dedicarsi ad una passeggiata in centro e allo shopping.

Tra le novità della serata, dedicate ai ragazzi, l’animazione di via Cavour che diventa un’area area skaters con gli atleti di Arzen impegnati nell’animazione Fus-treet thursday (progetto che vuole promuovere lo skatepark di piazza Azzurri d’Italia). Più tradizionale la proposta di Corso Garibaldi (fino a palazzo Cittanova) con i negozi di quartiere, il mercatino, le esposizioni e le attività dell’ingegno.

Ad arricchire il programma di questo Giovedì sono le iniziative culturali dedicate alla scoperta della città. Le guide del CrArt condurranno nei segreti del Torrazzo, quelle di Target Turismo sveleranno il fascino e la bellezza di Palazzo Cattaneo di via Oscasali, con intermezzi musicali del duo violinistico Alessandro Faraci e Jessica Siciliano.

Infine la musica, con i dj impegnati a creare la colonna sonora della serata. Li si potrà ascoltare alla Hacienda (in Piazza Pace), all’Enoteca Cremona in via Platina, alle Tre Zitelle (in Corso Mazzini), a Pane e Amore (nei due punti di via Gramsci e corso Garibaldi) e, infine, al Chocolate (di Piazza Roma) Propongono invece esibizioni live Dietro il Duomo (in Largo Boccaccino), con protagonisti gli Atomik Jocker e il Bar Cittanova (di Corso Garibaldi), con la performance del Millenium Duo.

© Riproduzione riservata
Commenti