Lettere
Commenta

"Incuria in varie zone della città
Non ci stanchiamo di segnalare"

da Simona Sommi, consigliere leghista

Nonostante il finanziamento, con un investimento di 14 milioni di euro, della strategia di rigenerazione urbana e sviluppo sostenibile del Comune di Cremona da parte di Regione Lombardia, che ha dimostrato di avere attenzione al territorio, sottolineiamo come gli assessorati di riferimento non diano risposte alle numerose sollecitazioni dei cittadini rispetto all’attenzione alle cosiddette “piccole cose”.

La percezione del cittadino è quella di una città poco curata per ciò che concerne marciapiedi, erbe infestanti e arredo urbano, spesso trascurato nei quartieri. E pensare che, dopo l’ultima tornata elettorale, è stato dedicato un apposito assessorato, quello alle Politiche della Partecipazione, Attenzione alle Piccole Cose e Verde (Rodolfo Bona), che avrebbe dovuto dare risposte immediate alle esigenze e segnalazioni dei quartieri e dei cittadini.

La segreteria cittadina della Lega, insieme ai consiglieri, sottolinea come stare fra la gente permetta di raccogliere le istanze rispetto alle problematiche che via via si manifestano da parte della cittadinanza, perché l’ascolto è fondamentale per l’azione politica.

Per questo continueremo a segnalare e a farci portavoce di quei cittadini che vorrebbero vedere e vivere una Cremona più curata.

Simona Sommi, consigliere leghista

© Riproduzione riservata
Commenti