Politica
Commenta

Commissioni comunali, nuovi nomi
dopo l'uscita di Burgazzi dalla Lega

Sarà ancora in quota Lega la presidenza della commissione vigilanza, vacante da quando Pietro Burgazzi si è dimesso dal partito per passare al gruppo misto: tutto il centrodestra è compatto sul nome proposto dai leghisti. La commissione ora dovrà essere convocata dalla vicepresidente Maria Vittoria Ceraso da li uscirà il nome che la Lega ha proposto.

Ieri c’è stato un incontro con tutto il gruppo consigliare convocato dal commissario cittadino Mirco Poli, dove si è discusso della redistribuzione degli incarichi dopo che Pietro Burgazzi e Beppe Arena hanno lasciato il gruppo in consiglio per confluire rispettivamente nel Gruppo Misto e in Fratelli d’Italia. Al Bilancio resterà Zagni, al Territorio Chiodelli, all’Ambiente Fanti, alla Cultura Sommi, allo Sviluppo ed Economia Zagni, al Welfare Sommi, Promozione della città Fanti. L’ufficio di presidenza resterà in capo ad Alessandro Zagni. Vicecapogruppo in consiglio comunale è stato deciso che sarà Simona Sommi.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti