Economia
Commenta

Continua la crisi dell'automotive,
novembre nero a Cremona: -27,4%

Netta flessione delle vendite in provincia rispetto allo stesso mese di un anno fa. E nel confronto con novembre 2019 la contrazione sfiora il 40%.

Continua la crisi del settore automotive in tutta Italia ed anche a Cremona. Nella nostra provincia, secondo gli ultimi dati disponibili, nel mese di novembre sono state immatricolate 604 autovetture, contro le 831 di novembre 2020, con un calo del 27,4%. La contrazione è ancora più evidente rispetto allo stesso mese del 2019, quando furono vendute nel Cremonese 998 auto, in linea con gli anni precedenti. Rispetto al periodo pre-Covid, quindi, la riduzione delle vendite è quasi del 40%.

Il mese di novembre a Cremona è comunque in linea con i mesi precedenti: in ottobre, infatti, sono state vendute 537 auto in provincia ed in settembre 623.

A livello nazionale, le immatricolazioni nel mese di novembre risultano in calo del 24,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Da inizio anno le vendite sono invece aumentate dell’8,6% sul 2020 ma sono sotto del 22,8% rispetto al 2019. g.lo.

© Riproduzione riservata
Commenti