Politica
Commenta

Onorificenza ad Angela Cauzzi
La minoranza riapre una ferita nel Pd

Un ordine del giorno  delle minoranze per conferire un attestato di benemerenza ad Angela Cauzzi, per oltre 30 anni Sovrintendente del Teatro Ponchielli. L’hanno presentato il 28 marzo i consiglieri di minoranza (primo firmatario Carlo Malvezzi, FI) e sarà discusso in uno dei prossimi consigli comunali. Ieri avrebbe dovuto svolgersi un Ufficio di Presidenza che doveva trattare per l’appunto il tema delle benemerenze a cittadini che si siano particolarmente distinti in un campo professionale (tra gli altri c’è anche la richiesta per il medico pneumologo Giancarlo Bosio) ma è stato rinviato. Dovrebbe comunque svolgersi a breve.

L’Odg delle minoranze potrebbe riaprire una ferita nel centrosinistra, visto che sulle modalità del mancato rinnovo alla Cauzzi da parte del sindaco Galimberti si è consumata una forte spaccatura all’interno del Pd e tra Pd e lo stesso sindaco.

“Un legame, quello tra Angela Cauzzi e il teatro  durato oltre 30 anni – affermano i firmatari della mozione – che ha attraversato tutta la storia e le trasformazioni che hanno caratterizzato la vita del nostro teatro: prima condominio privato, poi proprietà comunale, infine Fondazione con la preziosa e insostituibile partecipazione di soggetti privati che continuano generosamente a sostenere questa importante istituzione culturale di Cremona.
Nel suo ruolo di Sovrintendente la Dott.ssa Cauzzi ha sempre perseguito la qualità dell’attività artistica con le stagioni d’opera, i concerti , la prosa, il balletto, fino al festival di musica barocca dedicato al grande compositore cremonese Claudio Monteverdi, rassegna che ha ottenuto il riconoscimento di festival di interesse nazionale da parte del Ministero per i beni e le attività culturali. Una carriera costellata da tanti successi e da pubblici apprezzamenti da parte di protagonisti nazionali e internazionali del mondo del teatro.
La Dott.ssa Angela Cauzzi si è distinta nella sua attività per competenza, impegno, correttezza e onestà”.

“Per queste semplici ma concretissime motivazioni, 11 consiglieri comunali appartenenti ai gruppi di Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Viva Cremona, M5S e Gruppo Misto (componente di minoranza), hanno presentato un Ordine del giorno allo scopo di impegnare il Sindaco e la Giunta Comunale ad attribuire alla Dott.ssa Angela Cauzzi un riconoscimento pubblico, un’onorificenza o una benemerenza, da consegnarle in una cerimonia pubblica-evento al fine di dimostrarle la gratitudine dell’Amministrazione Comunale e di tutta la cittadinanza per il servizio reso come Sovrintendente.
Confidiamo che il Consiglio Comunale possa individuare unanimemente il riconoscimento più adeguato ad una professionista che ha dato molto alla città. Sappiamo che questo passaggio è atteso da tanti cremonesi, dai rappresentanti di diverse Amministrazioni che si sono succedute alla guida di Cremona, dagli amministratori e soci del Teatro Ponchielli che hanno servito a vario titolo la nostra comunità e che continuano a stimare il lavoro e le capacità di Angela Cauzzi”.

© Riproduzione riservata
Commenti