Politica
Commenta

Gelmini: "Risposta Draghi
ovvia, da servitore dello Stato"

Accolta dal coordinatore provinciale di Azione Foderaro e in compagnia del candidato all’uninominale Formiatti oggi, sabato 17 settembre, è stata a Cremona il ministro Gelmini. Al Teatro Monteverdi, Gelmini ha chiarito sull’indisponibilità di Draghi a tornare premier: “In realtà cosa poteva rispondere? Mica poteva autocandidarsi come premier per Italia Viva e Azione. E’ stata una risposta ovvia di un servitore dello Stato in vista della data del 25 settembre”. “Semmai – ha aggiunto – devono prima votare i cittadini e i partiti indicare chi vogliono come premier: noi siamo per proseguire a completare l’agenda Draghi”.

Servizio di Giovanni Palisto

© Riproduzione riservata
Commenti