Cronaca
Commenta

"Ora di scienza!", premiati
gli studenti del Ghisleri

Si è tenuta sabato scorso, presso l’Istituto di Istruzione Superiore Arcangelo Ghisleri” la cerimonia di premiazione dei vincitori della III Edizione della Call Ora di scienza!, progetto di didattica inclusiva organizzato dalla Fondazione Bracco di Milano finalizzato a stimolare la riflessione sull’importanza delle Stem (acronimo di origine angloamericana per ‘Science, Technology, Engineering and Mathematics’); promuovere la ricerca e la didattica collaborativa; valorizzare il sistema scolastico del territorio attraverso metodologie didattiche innovative.

La III edizione della Call, ha impegnato oltre 700 studenti di 36 istituti scolastici tra Lombardia e Lazio, con il coinvolgimento di oltre 36 classi, tra scuole Secondarie di primo e secondo grado.

La giuria, composta da rappresentanti di Fondazione Bracco e degli Uffici Scolastici territoriali di Lombardia e Lazio, ha premiato, per la sezione Scuola secondaria di II grado, Regione Lombardia, il lavoro svolto dai ragazzi dalla classe 2A AFM dell’Istituto Superiore Ghisleri che, sotto la guida del Prof. Carlo Baroncelli, hanno approfondito il tema “Le donne e la scienza: stereotipi da superare”, sulla scorta del Manifesto lanciato dalla Fondazione Bracco “Mind the STEM gap”, volto a contrastare gli stereotipi di genere e facilitare l’accesso di bambine e ragazze alle discipline scientifiche.

L’elaborato digitale è stato premiato – si legge nella motivazione – “per l’ originalità della rappresentazione, l’interattività dell’ elaborato e l’esaustività dei temi trattati”. La dirigente dell’Istituto, Prof.ssa Simona Piperno, ha consegnato a ciascun studente un eBook reader, quale premio inviato dalla Fondazione Bracco.

© Riproduzione riservata
Commenti