Cronaca
Commenta

E' il parroco don Andrea Bastoni
il Pizzighettonese dell'anno 2022

Il sindaco Moggi con don Bastoni (foto Carlo Gori via Bilbioteca Museo Civici Pizzighettone)

E’ il parroco del paese, don Andrea Bastoni, il Pizzighettonese dell’anno 2022. La consegna del riconoscimento è avvenuta ieri sera, venerdì 16 dicembre, nell’ambito di “Pizzighettone ricorda e premia”, occasione nella quale ogni anno si commemorano amministratori e cittadini che hanno lasciato il segno nel nostro comune, assegnando in loro nome borse di studio a studenti meritevoli.

Durante l’evento, l’Amministrazione attribuisce delle onorificenze a cittadini pizzighettonesi che si sono distinti per il loro impegno a favore della comunità o per particolari meriti nei settori del volontariato, del lavoro e della cultura, e consegna, ai giovani che raggiungono la maggiore età nel corso dell’anno, il testo di base della Repubblica italiana, la Costituzione.

Le borse di studio “Stefano Subitoni” a studenti che hanno brillantemente superato gli esami di terza media sono andate a Thomas Vasco Rava e Margot ed Eric Lauritti, mentre quelle “Fiorenzo Barili” (riservate a studenti che hanno frequentato con profitto gli anni dal primo al quarto della scuola superiore e che hanno conseguito la maturità) sono stste assegnate a Silvia Cogrossi e Samuele Casana.

Attestato d’onore per merito alla memoria “Una vita consacrata all’arte” a Enrico Della Torre, mentre l’attestato d’onore per merito a.m. “L’uomo, l’imprenditore e il volontario” a Franco Destri. Spazio Fitness si aggiudica il premio “Sportivo dell’anno 2022”, mentre il premio speciale “Il lavoro nobilita” è andato a Franco Azzini.

Quando i diciottenni sono saliti sul palco, il Sindaco e la presentatrice Chiara Cappelli sono stati affiancati dai rappresentanti dell’AVIS e della Croce Rossa Italiana che hanno consegnato ai ragazzi materiale informativo su queste importanti realtà di volontariato, il cui operato è fondamentale per ogni comunità. La cerimonia si è conclusa con gli auguri a tutta la cittadinanza per le imminenti Festività.

© Riproduzione riservata
Commenti