Commenta

Fatture per operazioni inesistenti, cinque aziende cremonesi nell’indagine della Finanza

guardia_finanza_2

Un’importante indagine su fatture gonfiate è stata recentemente conclusa dalla guardia di finanza di Castiglione delle Stiviere (Mantova) e vede il diretto coinvolgimento di alcune aziende cremonesi. L’attività è stata rivolta nei confronti di un’associazione sportiva dilettantistica dell’alto mantovano dedita all’emissione di false fatture per prestazioni di sponsorizzazione completamente inesistenti o in gran parte gonfiate. Il meccanismo evasivo, semplice nel suo complesso, sfruttava il regime fiscale privilegiato di cui godono le associazioni della specie. I finanzieri hanno così potuto constatare che dal 2003 al 2009 l’associazione ha emesso fatture di sponsorizzazione nei confronti di circa 60 imprese sponsor operanti, in diversi settori, nel mantovano e nelle province limitrofe, tra cui quella cremonese, dalla quale provengono cinque ditte il cui nome non è ancora stato reso noto. Tutto ciò per un imponibile complessivo che ammonta a 7 milioni di euro e un’Iva di 1 milione di euro.

Per le imprese sponsorizzatrici il beneficio è risultato triplice: da un lato annotavano in contabilità costi fittizi utilizzati per abbattere il proprio reddito, dall’altro registravano anche un’Iva a credito verso l’Erario maggiore di quella effettiva, ottenendo inoltre la restituzione in contanti, da parte dell’associazione sportiva, della parte “gonfiata” della falsa fattura ricevuta.

La verifica, oltre a mettere in luce detto sistema illecito ha anche permesso di accertare, in capo all’associazione, elementi positivi di reddito occultati al Fisco per  4,7 milioni di euro e una maggiore Iva dovuta all’Erario per quasi 2,5 milioni di euro.

Il rappresentante legale dell’associazione sportiva, nonché circa 60 rappresentanti delle società che hanno annotato nella contabilità della propria azienda le false fatture di sponsorizzazione della stessa, sono  stati denunciati all’autorità giudiziaria per emissione di false fatture, presentazione di dichiarazione annuale infedele ed omessa dichiarazione.

 

© Riproduzione riservata
Commenti