Commenta

Stefano Varrella al Cremona Rugby Daldoss: «Ottimo centro con esperienza»

stefano-varrella

Il Cremona Rugby annuncia con soddisfazione l’accordo che dà il via alle procedure di trasferimento di Stefano Varrella dal Rugby Alessandria alla società grigiorossa.

Varrella, classe 1981, contribuirà certamente sul campo da gioco, ma la società spera che la sua vasta esperienza si trasferisca ai rugbisti cremonesi sul campo di allenamento, a fianco del tecnico Daldoss nella preparazione di quei giocatori che devono perfezionare schemi e finalizzare azioni da meta.

“Qui posso vivere il rugby senza gli obblighi e le restrizioni del professionista, ma per divertimento mio dei miei compagni e del pubblico – dice Varrella – Mi piace l’ambiente della Società, giovane, ma seria e impegnata a far crescere questo sport a Cremona. Purtroppo i molti impegni non mi permetteranno di essere sempre presente, ma darò il massimo per contribuire alla crescita della squadra.”

Col tesseramento di Varrella la società di Cremona compie l’ennesimo passo avanti nel mondo rugbystico lombardo: avere in formazione un giocatore che ha conosciuto i campi de L’Aquila, di Colorno, di Brescia e della serie A più in generale significa dare a Davide Daldoss un asso nella manica per la preparazione tecnica del reparto veloce dei tre-quarti. Ora ciò che più conta è far crescere un gruppo molto allenato fisicamente e atleticamente, ma bisognoso di conferme tecniche soprattutto in fase di attacco.

“Prima potevamo solo considerarlo un caro amico, ora invece è proprio uno di noi – commenta così il tecnico Davide Daldoss – Un ottimo centro, forte fisicamente e ricco d’esperienza. Molto professionale per carattere, mi piace poter contare su di lui per far crescere i singoli e il gioco complessivo. È sicuro: farà amare ancora di più il rugby sotto il Torrazzo.”

 

© Riproduzione riservata
Commenti