Commenta

Richiesta accolta: verrà istituita Commissione d'inchiesta su Cappella Cantone

evidenza-discarica

Richiesta accettata. Verrà istituita una Commissione di inchiesta sulle procedure autorizzative della discarica di amianto di Cappella Cantone. L’Ufficio di Presidenza ha accolto la proposta di ben 29 consiglieri regionali. “Prendiamo atto con soddisfazione della decisione dell’Ufficio di presidenza di insediare la Commissione d’inchiesta sulla discarica di Cappella Cantone, che comunque, va sottolineato, era dovuta – ha commentato Agostino Alloni del Pd -. L’obiettivo del Partito democratico era duplice: da una parte, con la mozione approvata la settimana scorsa, intendevamo portare alla revoca o almeno alla sospensione del provvedimento autorizzativo; dall’altra, la richiesta di costituzione della Commissione aveva lo scopo di vederci chiaro fino in fondo per capire se, come noi riteniamo, ci siano stati dei meccanismi che non hanno funzionato perfettamente e che di per sé farebbero venire meno i presupposti dell’autorizzazione. Al di là dell’aspetto giudiziario della vicenda, che farà il suo corso, per noi la Commissione deve valutare se ci sono stati, sul piano amministrativo, ‘distrazioni’ o errori che hanno portato al decreto autorizzativo. Se ci dovessimo trovare di fronte a uno scenario del genere, il decreto dovrebbe essere revocato immediatamente”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti