Commenta

Tentano colpo in banca: azione fallisce poi la fuga in moto

Rapina-in-banca-fallita

– Sopra, la banca presa di mira FOTO FRANCESCO SESSA

Sono scappati a bordo di un grosso scooter chiaro i due malviventi che verso le 15 hanno cercato di mettere a segno una rapina all’interno della Banca popolare dell’Emilia Romagna, in viale Po, armati di taglierino. Secondo testimonianze si tratterebbe di due giovani, italiani. Uno di loro indossava un casco, l’altro era a volto scoperto. Impossibilitati ad agire a causa delle casse a tempo, hanno interrotto il loro blitz e sono fuggiti. All’interno della banca si trovavano quattro dipendenti, alcuni clienti e il direttore. Determinante la freddezza di quest’ultimo e dei lavoratori della filiale, che hanno risposto alla rischiesta di soldi dei rapinatori segnalando al presenza dei dispositivi temporizzati, e allertando in poco tempo le forze dell’ordine. Partita la ricerca dei due banditi.

Michele Ferro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti