4 Commenti

"Più bici, meno smog", in trecento alla biciclettata da piazza del Comune Presente anche il sindaco Perri

Biciclettata al via da piazza del Duomo

– Sopra, la partenza della biciclettata FOTO FRANCESCO SESSA

Sono partiti in trecento da piazza del Comune, attorno alle 15,30, a cavallo delle loro bici. E’ scattata la seconda bicicletta anti-smog e pro-ciclabili. L’iniziativa si snoda attraverso un percorso di 12 chilometri. Cartelli, pedali, e soste in alcuni punti della città segnati da drammatici incidenti che hanno coinvolto ciclisti. Un corteo sulle due ruote per chiedere all’amministrazione “vere” piste ciclabili, sicure e collegate, misure più efficaci e immediate per un’aria più respirabile, un’area pedonale più estesa e investimenti per una mobilità più sostenibile. Molti i cartelli contro la strada sud, contro l’invasione delle auto e per maggiore sicurezza a chi usa la bicicletta. E’ la seconda manifestazione di questo genere a Cremona. La prima il 18 febbraio dopo un’insopportabile escalation di record battuti riguardanti la quantità di pm10 nell’aria. La situazione attuale non è ai livelli del mese precedente, ma le polveri continuano ad essere un problema per tutto il Nord. Presenti alla biciclettata diversi esponenti politici di opposizione e, a sorpresa, il sindaco Oreste Perri e l’assessore all’ecologia Francesco Bordi. Il presidente dell’associazione Fiab Cremona, Piercarlo Bertolotti, prima della partenza, ha regalato al sindaco una maglietta con la scritta “La bici fa bene al cuore”.

Michele Ferro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Paolo Mantovani

    Molto utile…
    I 150 impianti di riscaldamento a gasolio, che ancora esistono e inquinano in città (ognuno vale qualche centinaio di autobus!), non prendiamoli in considerazione, non si vedono!
    Cercare di convertirli al metano o al teleriscaldamento non da certo la visibilità di un bel giro in bici.

    • mario

      Va bene !
      Ma ora i riscaldamenti sono spenti ed anche prima che fossero accesi era la stessa cosa : I Pm al di sopra di tutto !!

  • MARIO

    MA IL SIG.SINDACO E L’ASSESSORE COME SONO ARRIVATI IN PIAZZA DEL COMUNE ?
    SPERO IN BICI.
    SE COSì E’ STATO : DOPPIA SODDISFAZIONE.

  • Alex Conti

    Il Sindaco Oreste è Una Grande Persona,Però Vorrei evidenziare che o è CONTRO ALLO SMOG o E’ A FAVORE DELLO SMOG. Nel Febbraio 2011 si è fatto consegnare dalla GENERAL CARS (Concessionario Opel) Una Saab 9-5 berlina alimentata a Gasolio!!!! in comodato d’uso gratuito però il gasolio lo paga il Comune attraverso anche le Ns. Tasse!!!!.Allora perchè incentiva le trasformazioni a Metano e GPL per auto se poi Lui come primo cittadino si serve di Vetture a Gasolio????? Con il Metano si Risparmierebbe il 60% rispetto al carburante GASOLIO!!!!. Sindaco NON SI OFFENDA,Lo sà che Le Voglio Bene,Ma Io Alex la dico…fino in fondo:Si documenti prima di Agire e smetta di spendere soldi inutili per consulenze esterne IO MI OFFRO A TITOLO GRATUITO PER IL BENE DELLA MIA CITTA’ ANZI DELLA NS: CITTA’ Restituisca la saab a gasolio e prenda una bella Zafira Turbo a Metano che non paga neanche il bollo!!!. Resto in Attesa di Una Sua…MA PROPRIO SUA PERSONALE RISPOSTA!!!! Alex Conti (UOMO METANO) 3280009487 evofiorano@gmail.com