Commenta

La Poppea "dark" della Gauthier Company chiude La Danza

POPPEA 8-1

foto Francesco Sessa

«Preparatevi a vedere un’opera pop ed elettronica – aveva detto Eric Gauthier – dove la musica barocca di Monteverdi è mixata con ritmi più moderni e Poppea è una dark lady molto, molto sexy». Ed ecco: amore, passione, tradimento e morte. Poppea/Poppea di Christian Suck per la compagnia del trasgressivo Eric Gauthier ha chiuso la stagione di Danza al Ponchielli. Uno spettacolo intenso e teso, fatto di danza, di video e di suoni. Movimenti ed espressioni ben eseguiti in un gioco tetro di luce e di atmosfera. Un thriller contemporaneo liberamente ispirato all’Incoronazione di Poppea di Claudio Monteverdi, storia di una donna bella e senza scrupoli che seduce Nerone e lo convince a liberarsi della moglie Ottavia per diventare lei imperatrice. Il senso di Poppea/Poppea: una confusione di passione, intrighi e morte per mostrare il lato oscuro dell’amore.

Galleria fotografica di Francesco Sessa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti