Cronaca
Commenta16

Commissione Cultura, Bonali (Pd): "Raccolta firme per la convocazione"

Daniele Bonali

Polemiche sulla mancata convocazione della commissione cultura. L’intervento è del consigliere del Pd Daniele Bonali: “Il 2 aprile – ricorda – rispondendo al mio intervento del 30 marzo sulla convocazione della Commissione “Politiche Culturali”, il presedente Zani mi rassicurava e, cito testualmente: “Concludo comunicando al Consigliere Bonali che è già in programma una nuova commissione nella seconda metà del mese di aprile, la cui convocazione verrà inviata ai membri della medesima nell’entrante settimana”. Siamo nella seconda settimana di maggio e stiamo ancora aspettando; a meno che naturalmente sia ancora la mia nota difficoltà a fare di conto che mi tira un brutto scherzo, mi pare che il ritardo sia di 4/5 settimane”.
“Forse il messo comunale ha sbagliato indirizzo? – ironizza Bonali – O forse il Presidente Zani si è reso conto che la situazione del comparto culturale  è tale che è meglio evitare qualsiasi confronto? Cito da un quotidiano cittadino: “Cremona ha sei musei: solo 291 visitatori complessivi al giorno”; questa è la situazione, c’è da andarne fieri? È questo che si vuole nascondere? La necessità anzi l’urgenza di riunire la Commissione sta tutta in questo numero. Credo che l’amministrazione debba rendere conto alla commissione, e quindi ai cittadini, di questo insuccesso. Abbiamo molte domande a cui ci piacerebbe venisse data una risposta, ad esempio: questi numeri corrispondono ai solo visitatori dei musei? O comprendono le classi che partecipano alle attività didattiche? E il pubblico dei concerti, o quello della notte del musei, è compreso nel conteggio? Quale sede, se non la Commissione Cultura, può essere idonea ad un franco dibattito su questi temi così importanti?”.
“Siamo in periodo di bilancio – conclude il consigliere democratico – quali provvedimenti, quali strategie si profilano per cambiare rotta? Il trasferimento del Museo stradivariano avrà delle conseguenze: cosa si pensa di fare? Forse tagliare qualche pezzo come ad esempio il Museo archeologico? Io non so fare i conti, l’ha affermato il Presidente Zani, vorrei quindi che, chi è tanto versato in matematica, mi aiuti a capire. Vista la loro “esperienza in materia” ci siamo visti costretti ad iniziare a raccogliere, per la terza volta, le firme per ottenere la convocazione della Commissione. Anche perché il Presidente Zani, parlando trionfalmente un mese e mezzo fa di “metà aprile”, non specificava di quale anno…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti