Commenta

Mortale a Robecco: patteggia un anno, in corso causa civile

om.colposo

Ha patteggiato una pena di un anno per omicidio colposo, Gianluca Bertoni, 24 anni, di Robecco d’Oglio, accusato della morte di Gianmario Lini, 30 anni, di Castelvisconti, avvenuta in un incidente stradale il 24 marzo del 2009 sulla strada provinciale che collega Robecco a Cignone. Un frontale tremendo, nel quale Bertoni, che viaggiava a bordo di una Rover 400, era rimasto ferito seriamente. Nell’altra auto, una Citroen Saxo, volata in un campo ad oltre 50 metri di distanza, c’era la vittima, Gianmario Lini, gestore del chiosco Ip lungo via Brescia. Lini, da poco diventato papà, avrebbe dovuto sposarsi due settimane dopo e assistere al battesimo della sua bambina, all’epoca di quattro mesi e mezzo. La compagna e la figlia di Lini hanno intrapreso una causa civile contro il conducente della Rover, che a sua volta chiede i danni alla famiglia della vittima. “E’ impossibile perdonare”, ha detto la compagna, “nessuno ci ha mai nemmeno chiesto scusa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti