Commenta

Via Beltrami, la Giunta: confronto costruttivo con i residenti

via-beltrami-lettera-giunta

In merito alle nuove modalità di circolazione in via Beltrami, l’Amministrazione comunale ritiene opportuno, per una corretta informazione dei lettori, precisare quanto segue:

1) durante l’incontro, tenutosi l’8 maggio scorso, con i residenti del centro storico, è emersa, tra l’altro, la richiesta di verificare la possibilità di istituire il senso unico di circolazione in via Beltrami con uscita da via Cerasa e sbocco in piazza Marconi per una maggiore sicurezza dei pedoni e dei ciclisti. In quella sede è stata prospettata anche la possibilità di estendere la zona pedonale, oggi limitata al tratto compreso tra piazza della Pace e via Cerasa, estendendola a tutta via Beltrami;

2) il 18 maggio la Giunta ha accolto la proposta dei competenti uffici comunali di istituire il senso unico in via Beltrami, con accesso da via Paltina;

3) Il 30 maggio è stata emessa l’ordinanza n. prot. Sett. 7282 sulla disciplina della circolazione stradale di via Beltrami, che si trasmette in allegato, attuata il 16 luglio alle ore 11 con la posa, da parte dell’apposito Servizio di AEM, della nuova segnalatica orizzontale, rafforzata nei giorni successivi per facilitarne la visibilità. Già dal mese di giugno gli agenti dell’Unità di Polizia Commerciale avevano preavvisato gli operatori del mercato della modifica della circolazione in via Beltrami, attività di informazione che è avvenuta poi anche in settimana.

Quanto sopra riportato documenta l’esistenza di un confronto costruttivo con i residenti e con i commercianti ambulanti, nonché una capcità di ascolto che si traduce in azioni operative, fatti salvi i tempi tecnici necessari per approntare la nuova segnalatica senza la quale i provvedimenti adottati sarebbero nulli. Non si tratta di una azione estemporanea ma della concreta  attuazione di un percorso di condivisione.

Ufficio Stampa
Comune di Cremona

 

© Riproduzione riservata
Commenti