Commenta

Polveri sottili, l'aria inquinata soffoca Cremona. E il piano regionale ora rischia di saltare

pm10-nebbia

Nella foto, Cremona avvolta dalla nebbia e dall’aria inquinata

Puntuale anche quest’anno, si è presentato a Cremona, con l’arrivo dell’autunno, il problema dell’inquinamento dell’aria. Qualche sforamento dei livelli massimi di pm10 si era già registrato ai primi di ottobre. Con il passare del tempo, però, la situazione è peggiorata notevolmente. Da sei giorni la città è avvolta da polveri sottili in concentrazioni superiori al consentito.

GLI ULTIMI DATI

Anche oggi i numeri delle centraline riferiti al pm10 (sulla base delle ultime 24 ore) evidenziano dati oltre il limite di 50 microgrammi per metro cubo. La media è pari a 67 microgrammi. Così le singole stazioni di analisi: 70 microgrammi per metro cubo in piazza Cadorna, 70 in via Fatebenefratelli, 72 in via Gerre Borghi, 54 a Spinadesco. Quanto alle giornate precedenti: 51 microgrammi la media del 20 ottobre, 60 il 21, 58 il 22, 88 il 23 e 64 microgrammi per metro cubo ieri.

IL PATTO ANTI-SMOG TRA COMUNI NON BASTA, E IL NUOVO PIANO REGIONALE RISCHIA DI SLITTARE

C’è di che preoccuparsi. Il patto anti-smog con l’intesa tra il Comune di Cremona e quelli confinanti (con blocchi domenicali e targhe alterne in caso di molti sforamenti consecutivi, come accaduto l’anno scorso) è già qualcosa, ma sicuramente non è abbastanza. Qualche soluzione più incisiva potrebbe arrivare con il Pria, il Piano regionale di interventi per la qualità dell’aria.

A settembre, a Milano, c’è stato un importante forum sulla questione. E su www.statigeneralidellaria.it sono state raccolte osservazioni e proposte fino all’11 ottobre. Il governatore Roberto Formigoni aveva annunciato che il Pria sarebbe stato approvato dalla Giunta regionale nei primi mesi del 2013. Ma il terremoto politico che ha scosso il Pirellone è stato forte. Le nuova elezioni incombono. Tutto rischia di slittare. Non è una buona notizia.

Michele Ferro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti