168 Commenti

I grillini sotto il Torrazzo "Ci candideremo senza alleanze" Nel programma: verde all'area Ex Scac, riqualificazione di parco Po, acqua pubblica e porta a porta

la-telefonata

La poltrona di primo cittadino a Parma, le elezioni in Sicilia come primo partito, l’avanzata nei sondaggi per il voto delle politiche. Un periodo di conquiste per il Movimento 5 Stelle che potrebbe portare una ventata ‘grillina’ anche a Cremona. Ne abbiamo parlato in un’intervista telefonica con uno degli attivisti del 5 Stelle cremonese, Alessandro Tegagni. Quanti sono, chi sono e come sono organizzati i grillini sotto il Torrazzo. “Siamo dieci, venti, trenta dipende dalle riunioni – inizia Tegagni -. Comunichiamo tramite internet e alle nostre riunioni settimanali. In più incontriamo la cittadinanza facendo banchetti o organizzando iniziative come quella di domenica sulla raccolta dell’olio esausto”. I punti del loro programma politico per la città e il territorio, “investimento nei locali sfitti in centro e verde nell’area Ex Scac, riqualificazione di Parco Po, acqua pubblica, ciclabili e raccolta dei rifiuti porta a porta”. Eventuali candidati cremonesi alle regionali e alle provinciali ed eventuali alleanze con altri partiti, primo fra tutti l’Idv? “I candidati cremonesi ci saranno, a metà mese abbiamo le nostre primarie. Per le alleanze con altri partiti, lo escludo”.

Ascolta la telefonata

Tegagni (Movimento 5 Stelle Cremona) by Cremonaoggi2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • nari

    mi aspettavo sinceramente qualcosa in piu’: ad esempio su come fare uscire Cremona dall’isolamento e dal ruolo di ‘bella addormentata’ e su come fermare la progressiva morte del centro

    • Almi

      Beh per il centro ci sono le citate iniziative per i locali sfitti, per il resto credo che le diverse iniziative menzionate possano aiutare a fare di Cremona un esempio per altre città e di conseguenza aiutarla a non essere più “bella addormentata”

    • Alessandro Tegagni

      @nari : ti rispondo subito, sicuramente potevo dire molto di più, ma sai i tempi che mi si sono stati richiesti sono stati strettissimi e dire tutto in modo più approfondito era impossibile. Sicuramente ci saranno altre occasioni per parlarne in modo più preciso. 😉

    • Gianpaolo Fattori

      Sig.r o signora Nari lei non deve aspettarsi niente ma deve partecipare, è solo attraverso la partecipazione che si evita quello che è successo sino ad oggi e spero finisca con il M5S nei ” palazzi “. Tutti bravi a criticare e dire mi aspettavo di più ;). Venga ai nostri incontri, saremo felici ad accoglire lei e il suo impegno. Chi non fà nulla non potrà mai sbaglare.

  • Zio

    ci piace e molto,sperem..

  • Alessandro Tegagni

    per quanto ci riguardo la creazione di un nuovo polo commerciale nell’area ex scac, è da sconsiderati. Teniamo presente che abbiamo un centro pieno zeppo di locali sfitti, locali adibiti ad abitazione o da uffici. Non si vuole ricreare il bel centro città che Cremona deve avere. Senza contare che non solo il centro è lasciato a se, ma anche le varie periferie.
    L’incentivazione dell’occupazione dei locali sfitti, porterebbe nuove persone in centro, nuove attività, lavoro, quotidianità. Delocalocalizzare il commercio fuori dal centro (soprattutto in una realtà piccola come Cremona), metterebbe un bavaglio al commercio cittadino.
    Noi non ci stiamo assolutamente.
    Per questo che stiamo portando avanti un progetto di analisi urbanistica per la riqualificazione sia dell’area ex-scac, che l’ampliamento del Parco Po.

  • roby27

    aspettiamo che il vostro partito(o movimento)metta il culo sulle poltrone a Roma e poi diventerete uguali a tutti gli altri partiti(o movimenti)che non fanno nulla per la gente ma solo i comodi propri…il Tonino ex mani pulite insegna!se lè sporcate pure lui…il che è tutto dire!

    • Gianpaolo Fattori

      Certo Roby, non ci sono più le mezze stagioni, si stava meglio quando si stava peggio, muovi tu il tuo culo, fallo per primo invece di criticare a priori. Le tue sono solo chiacchiere e distintivo.

      • roby27

        eh,si vede che tu abiti su marte dove non arrivano giornali..sai che in italia il 50%e forse piu degli italiani non crede piu alla politica?sai che la politica ha schifato la gente?sai che nelle ultime regionali in sicilia un siciliano su 2 non è andato a votare?bè,se tu che vieni da marte credi ancora alle favole,w l italia!

        • Gianpaolo Fattori

          Muovi il culo invece di sparare luoghi comuni e lamentarti.

          • roby27

            ma sai solo dire quella frase?culo?bè,sei veramente un politico:grezzo,astioso e molto ma molto intelligente per come dibatti le cose!ti voterò sicuramente!partito 5 stelle?

          • Gianpaolo Fattori

            Culo lo ha utilizzato LEI e io non ho offeso nessuno, tra l’altro io mi firmo e lei no. Detto questo non intendo più perdere tempo con chi critica a priori tutti.

          • roby27

            eh,si vede che è un politico vero!si rimangia ciò che ha detto,o meglio ciò che ha scritto…complimenti!cmq le ho già detto che la voterò..da uno come lei che si vanta di fare anche solidarietà,ha un gergo davvero..solidale!
            w i 5 stelle!

          • Gianpaolo Fattori

            Lei mi conosce e io non posso dire altrettanto visto che rimane nell’anonimato e onestamente mi ha stancato.

          • Alessandro Tegagni

            😀 non credevo di aver suscitato così tanto interesse per 3 minuti di telefonata. Il MoVimento sta già dando dimostrazione di mantenere la parola data, vedi solo Parma e Mira, tempo fa ci dicevano “conquistate una città poi ne riparliamo”, ora dopo aver visto come operiamo ci dicono “andate a Roma poi ne riparliamo”, bene la sfida l’abbiamo accettata e proseguiamo con l’impegno che ci siamo prefissati, nonostante le innumerevoli critiche che da ogni parte arrivano, attenzione critiche stupide e non costruttive. 😉

    • Alessandro Tegagni

      e’ sempre stato movimento..non partito. Lei vuole una poltica diversa? Allora faccia lei politica, noi ci stiamo rimettendo faccia, tempo, e lavoro. Di queste critiche negli anni ne abbia ricevute tante, ma di gente che fa qualcosa di concreto ce ne sempre poca. 😉

      • roby27

        vi ringrazio,ma bastate voi nel nuovo calderone politico!vi faccio i complimenti per come mettete la faccia..spero ci siano persone piu intelligenti e che non abbiano solo da offendere come il vostro amico giampaolo fattori

        • Gianpaolo Fattori

          Io non ho offeso e la parola CULO l’ha utilizzata lei, sa almeno rileggere cio che ha scritto? Non sa neanche scrivere esattamente il mio nome, questo vuol dire mancanza di rispetto.

      • roby27

        w grillo!AMEN!

        • Paolo Torriani

          La disinformazione dilaga se crediamo ancora a ciò che scrivono i giornali….. chi è responsabile con i partiti della situazione attuale??? Chi invece di informare ha fatto disinformazione? w Grillo??? W il movimento a 5 stelle e chi ne fa parte, Grillo ci mette solo la faccia a differenza dei vostri partiti che mangiano con i soldi pubblici Grillo mangia con i suoi, visto che non ha mai preso un euro pubblico ne ha conflitti d’ interesse come qualcuno che conosciamo bene noi!!!!

    • Saverio

      il problema dell’italia sono proprio i tipi alla “roby27”, che stanno seduti a guardare e si lamentano se le cose non vanno, ma che non si sognano minimanente di fare qualcosa in prima persona per cambiare la situazione. complimenti, roby27, devi proprio essere fiero di te stesso quando ti guardi allo specchio

      • Saverio

        ben detto!

  • Andrea

    Tutti in kenya nella nuova casa di Grillo, avanti c’è posto!

    • Enrico

      Purtroppo per te, non hai la consapevolezza delle tue affermazioni.

    • Alessandro Tegagni

      e la critica costruttiva dov’è?

      • Andrea

        Per esempio non mi è ancora chiaro quali sono le proposte realmente realizzabili in campo economico

        • Alessandro Tegagni

          Ok, ma allora è una domanda non una critica, vuoi sapere campo economico locale o nazionale? o regionale?

          • Filippo

            C.V.D.
            qui sono solo capaci di criticare ma poi giunti al dunque scappano tutti con la coda tra le gambe !!!

          • Saverio

            proposte in campo economico? eccole! a livello nazionale per esempio, in parlamento ci troviamo con il cosiddetto “partito unico dell’euro”, tutti i partiti di destra e di sinistra infatti sono d’accordo sul rimanere nella moneta unica; il punto è che guardacaso con l’aggancio ad una moneta più forte i cosiddetti “piigs” hanno visto la loro condizione economica peggiorare tutto a vantaggio della germania, tanto per dirne una; grillo ha proposto un referendum sull’euro, perchè così almeno i media schifosi che abbiamo sarebbero costretti a parlarne e gli italiani magari si informerebbero.
            a livello locale, per esempio, siamo contrari alla spesa folle di 80 milioni di euro che a cremona si vorrebbero usare per rimettere in funzione il vecchio inceneritore ormai giunto quasi a fine vita;

  • Alice

    Ma il punto G delle grilline dove è?Bel rispetto per le donne,Grillo vergognati!E Di Pietro Presidente della Repubblica?Evviva il nuovo che avanza!Volete la Lombardia autonoma?

    • Alessandro Tegagni

      nessuno vuole la Lombardia autonoma, mai detto. Quello lo vuole da 20 anni un certo partito, non noi.
      Poi non generalizziamo Alice, il movimento 5 stelle ha sempre detto no ai talk show con linguaggi politichesi (c’è scritto da anni sul programma…), la sig.na Salsi da sempre ha sostenuto la cosa, fino all’altra sera.
      DiPietro presidente della repubblica è un pensiero di Grillo non del MoVimento 5 Stelle. Io per esempio non la vedo così. preferirei Borsellino Salvatore, come ha ben detto Cancelleri proprio ieri sera.

      • Alice

        Grillo è il Movimento 5 stelle!Io voglio che le tasse che pago rimangano a casa mia,in Lombardia,a Cremona. Quindi l’ennesimo partito che vuole i miei soldi per pagare i debiti del Sud. Peccato allora,niente di nuovo all’orizzonte.W le Donne,

        • Alessandro Tegagni

          Alice, grillo non è il MoVimento 5 Stelle. Chi fa politica non è lui, ma noi, nessuna imposizione dell’alto. Se la Lega non ha fatto la tanto spettata secessione ci sarà un motivo che andrà al di là delle facoltà dei semplici cittadini tele-informati. Altro sbaglio..noi non siamo un partito. Alice, si informi prima di trarre le conclusioni 😉 anche perchè le nostre tasse del nord vanno anche nelle tasse di determinati personaggi del Nord… 😉 credo che ci siamo capiti.

        • Filippo

          Forse, ma dico folo forse, si risparmierebbe tanto blaterare semplicemente leggendo il programma di Grillo e non soffermandosi su spigolature politiche che lasciano il tempo che trovano per tutti !!!

  • Toropazzo

    Nei palazzi attuali non si cambierà nulla…. Gli italiani hanno ancora la pancia troppo piena e non hanno nessuna voglia di cambiare alcunché! Grillo e 5 stelle forse riusciranno a svuotargliela e così poi magari si vedranno dei cambiamenti!

    • Saverio

      @toropazzo, sta forse insinuando che il m5s manderà in rovina il paese? hahaha sono curioso di leggere il suo di programma, di progetto… rimango in attesa caro il mio luminare.

  • Scommettiamo che M5S non arriva al 2014 ?

    • Alessandro Tegagni

      cosa vuol dire?

    • Saverio

      scommettiamo che entro il 2014 i politici di professione dovranno andare a cercarsi un lavoro vero?

      • Filippo

        scommettiamo che l’Inter quest’anno non vincerà la champions league ?

      • danilo

        scommettiamo che Grillo non ha fatto lo scudo fiscale e il suo gruzzolo lo tiene in un paradiso fiscale ? Scommettiamo che non ha intenzione di smettere ?
        Scommettiamo che un magistrato in ascesa riceverà l’imbeccata giusta al momento giusto ?

        • Gianpaolo Fattori

          Lei ne sa qualcosa sulle modalità immagino , vero? 😉

        • Alessandro Tegagni

          scommettiamo che tutti criticano Grillo, ma non il moVimento? perchè non vi informate? 😀

  • Michele Brugno

    Vai tega!!!

  • Marco

    Alle numerose manifestazioni per l’acqua pubblica degli ultimi due anni non ho mai visto nessun esponente del movimento 5 stelle.

    • Toropazzo

      Questo e’ un punto a loro favore!

    • Saverio

      gli esponenti del movimento 5 stelle di cremona non solo hanno contribuito
      a raccogliere le firme e a fare la campagna referendaria, ma hanno partecipato a tutte le manifestazioni degli ultimi 2 anni; lo hanno fatto senza bandiere perchè il comitato acqua pubblica lo ha richiesto espressamente;
      ps: una delle cinque stelle del programma, è proprio l’acqua pubblica, se lo vada a leggere.

    • Filippo

      ma qui si critica senza sapere le cose OSSIGUUUUR

    • Gianpaolo

      Come giustamente sottolineava Saverio noi in piazza c’eravamo e in tanti ma, rispettando quanto imposto dagli organizzatori, giustamente aggiungo io,non abbiamo esposto bandiere o altro.

      • fernando alonso

        sembra il PD che quando capisce che c’è da cavalcare un’onda si affrettano a partecipare. loro sì che han fatto una buona iniziativa, quella della raccolta dell’olio esausto, la soluzione per risolvere la crisi, no?!

        • Gianpaolo Fattori

          Mancano solo Cip e Ciop :))).

        • Alessandro Tegagni

          tutti pronti a criticare appena qualcuno fa qualcosa che la gente apprezza. 😉
          volevamo risolvere la crisi? no, e allora? crede di aver lei la soluzione alla crisi? se si ce la porti 😀

        • Saverio

          caro il mio simpaticone, ribadisco che sono 2 anni che lavoriamo a fianco del comitato acqua pubblica di cremona, non ci siamo presentati solo all’ultima manifestazione. inoltre visto che fai tanto lo spiritosone, sono curioso di sentire le TUE fantastiche iniziative, per la città di cremona e per l’italia.

    • Chiara

      MAI visti quelli del M5S a una manifestazione dell’acqua…e credo di aver partecipato al 90% delle manifestazioni.
      …si vede che oltre a non portare le bandiere si nascondono.

      • Gianpaolo Fattori

        Lei è una bugiarda, lunedì sera in piazza eravamo in 5, io, Vittorio, Stefano, Alessandro e Lucia e mi fermo qui.
        Sulla base di quale daro fà un’affermazione del genere? Conosce nomi e cognomi di tutti quelli che appartengono al M5S? Conosce rutti quelli che sono venuti e lei a chiesto a loro di quale partito o movimento fanno parte? Ripeto e me ne assumo le mie responsabilità LEI è una bugiarda, ci sono dei filamti e foto che documentano la ns presenza.Le parole hanno un peso e un significato, impari ad usarle bene.

  • Paolo Torriani

    Gli italiani hanno i governanti che si meritano gli proponi qualcosa di veramente nuovo e pulito ti sputano in faccia, Grillo qui Grillo la e non sanno nemmeno quello che scrive o dice come è strutturato il movimento non hanno mai letto il programma e parlano solo a sproposito per sentito dire in qualche talk show o al massimo in qualche giornale di partito.
    La gente comune mal informata dal sistema media Italiano è convinta che Grillo voglia diventare primo ministro, ancora oggi c’è chi non ha ancora capito che grillo non si candida e non riceve soldi pubblici, e una cosa che non entra proprio nella testa di chi è stato truffato fino ad ora ed è convinto che tutti siano ladri e truffatori, come i nostri politici attuali.
    Io invece sono convinto che in Italia ci sia tanta brava gente onesta, ho voglia di credere nei giovani che ci siano veramente persone oneste che hanno voglia di cambiare questo paese, facendo politica in modo onesto e senza interessi, ci credo anche perchè francamente non vedo alternative al movimento 5 stelle, in tutto quello che ci sta intorno vedo solo il buio più totale.

    • Gianpaolo

      Parole di buon senso Paolo ma non è un caso che lei si firmi e gli altri no ;).
      Non ha idea di quanti vogliano salire sul carro in questo momento.

    • darie

      siete tutti ammaliati dalla purezza di questo nuovo partito e non vi accorgete che c’è tanta altra gente pulita e giovane negli altri partiti che vuol fare le stesse vostre cose, ma siete solo pronti a sparare merda addosso. Si chiama populismo….ci siete cascati dentro anche voi. Mi dispiace.

      • Saverio

        @darie, si si si, è verissimo, è pieno di bravissima gggente nei partiti, e infatti i risultati si vedono, tutti possiamo apprezzarli… ma perfavore!!!

  • Stefano

    Ma come si fa ad essere così stupidi da votare per i grillini? Un movimento inutile, populista e fascista.

    • Gianpaolo

      Come fà ad affermare questo, non l’ho mai vista ad una nostra riuninione o mi sbaglio? C’era a BS o a BG?

      • Stefano

        Basta guardare come tratta Grillo chi non la pensa come lui…

    • Alessandro Tegagni

      siamo stati tutti stupidi a votare questa classe dirigente.

  • matteov

    Ma siete dieci venti o trenta? ahhh riascoltando la telefonata ho capito per gli organizzatori siete trenta per la questura siete in cinque uno per stella! tutto chiaro !!

    • Gianpaolo

      Siamo tanti? Siamo in pochi? Mi scusi ma a lei cosa cambia?
      Vorrei che fossimo molti di più ma per una semplice ragione, ci sarebbe più controllo sulla politica e non ci sarebbero spartizioni di soldi pubblici all’insaputa dei ciitadini.
      Credo che il M5S sia l’unico a chiedere la partecipazione attiva, gli altri a chiedere tessere ;). Tessere = SOLDI.
      Noi non chiediamo e tesseriamo nessuno, chiediamo partecipazione attiva, le sembra la stessa cosa?
      Certo è difficile mettersi in gioco, come è stato difficile per i nostri nonni che hanno combattutto per la nostra libertà.
      A volte per fare cose NORMALI ci vuole coraggio.

      • darie

        probabilmente non ha mai partecipato seriamente ad altri partiti, piccoli o grandi che siano. Ci sono tante cose simili a quelle che fate voi, ma vi ritenete più bravi di tutti, sulla base di non si sa che cosa. Più umiltà signori.
        Ricordatevi che a Parma non avete vinto per meriti vostri, ma perchè il centrodestra vi ha votato pur di non far vincere il centro sinistra…..non andrei molto orgoglioso di risultati del genere.

        • Gianpaolo Fattori

          Capisco che possa rodere il fegato vedere quanti disastri abbiano fatto i vari Fiorito, Lusi e i soldi mandati in Tanzania. Colpa di Grillo?
          L’ho scritto prima che apprezzo sempre le persone che FANNO, indipendentemente dai Partiti, siano attivisti di Movimenti o Comitati.
          Non sò dove lei veda la nostra arroganza.
          Indipendentemente da come si è vinto o no a Parma, stiamo Governando bene o no? E’ questo il punto che credo interessi alla gente e cittadini.
          Io ho iniziato ad interessarmi di Politica a 14 anni e ho stretto con orgoglio la mano a Pajetta 😉 e a 16 a Dario Fò che m’aspettava quasi tutte le sere alla Palazzina Liberty :)).E’ vero, persone di un alto spessore.

        • Alessandro Tegagni

          a Parma Pizzarotti sta mettendo tutti in riga invece, si guardi i video dei consigli comunali. 😉
          sta facendo risalire una città che è stata amministrata da dei farabutti.con un debito alle stelle. Quella è una scommessa del nostro tipo di politica. Scommessa che si deve vincere, i parmensi ci credono.

  • PUZZLE COMPLICATI
    Tutto da capire perché Grillo esalti Di Pietro e dica a Renzi: sei il fantasma di un ex sindaco. Se avete intenzione di votare Grillo, fatevelo spiegare, nel vostro interesse….

    Cremona 05 11 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info

    • Gianpaolo

      pur appartenendo al M5S di Cremona alcune considerazione sue le sottoscrivo ma il dire che Di Pietro avrebbe le caratteristiche per fare il Presidente della Repubblica, non vuole dire che si cerchi una alleanza.
      Su Renzi sono assolutamente d’accordo con Grillo, con il poco tempo che si ha a disposizione non puoi neanche pensare di lasciare la città per una settimana, figuriamoci per tutto questo tempo. Renzi si candida alle primarie? Si dimette da Sindaco e intraprende la carriera di Premier.

    • Alessandro Tegagni

      come al solito 🙂 Flaminio condivido metà delle cose che dici. Su di Pietro mi trovi totalmente d’accordo. Personalmente Grillo l’ha sparata enorme sull’ex pm, preferirei Borsellino allora come Presidente della Repubblica. Su Renzi, no, ma vedi…Se vincesse Renzi molti del Pd, specialmente i dirigenti temerebbero per la propria poltrona…la cosa non sarebbe malvagia.

  • Gianpaolo

    Per rispondere un pò a tutti quelli a cui non va mai bene niente e che, nascondendosi nell’anonimato criticano senza sapere rispondo che, nessuno del M5S di Cremona ha sottolineato cose sotto gli occhi di tutti a partire dai Jet di Renzi, al cielodurismo di D’Alema della serie gliela faccio vedere io, ai soldi che la Lega non ha portato al Sud ma in Tanzania, ai vari Lusi e Fiorito, alla casa di Montecarlo di Fini, ai soldi che ricevono i giornali dei Partiti che non esistono più e tanto ma tanto altro. Nessuno di noi lo ha fatto, invece abbiamo esortato tutti alla partecipazione e possiamo essere 5, 10, 10 o 30 ma siamo onesti e aperti a tutti.
    Siamo persone che fanno politica sul territorio pagandosi le bandiere e comprandosi i Gazebi, non abbiamo dietro Aziende/Partito che ricevo milioni dai rimborsi elettorali, NOI SIAMO GLI UNICI che hanno RINUNCIATO.
    Noi viviamo il territorio e siamo lontani mille km dalle logiche di partito e quotidianamente riceviamo richieste di adesione di ex leghisti o pdl che in odore di sconfitta vogliono cambiare casacca.
    La denigrazione sistematica non ci scalfigge, i giornali che ricevono i soldi dal potere politico attraverso il finanziamento pubblico, sapendo che li perderanno con noi, ci boicottano insinuando tarli e rumors al ns interno.
    Sarà una campagna elettorale durissima lo sappiamo bene per cui ci stiamo facendo gli anticorpi.
    Formigoni daccordo con il PDL,PD e LEGA, che strano vero? Davanti alle telecamere si affrontano a muso duro ma poi votano compatti, costringono solo i Partiti che non sono attualmente presenti nel Governo della Lombardia a raccogliere le firme per la lista e i candidati.E’ DEMOCRAZIA questa?
    La legge è uguale per tutti ma io la applico ai nemici e la interpreto per gli amici.
    Da mesi dico che il cittadino attraverso i Comitati, Movimenti che non necessariamente deve essere il M5S, deve riprendersi al Politica, E’ SUA del cittadino GLI APPARTIENE e se siamo arrivati a quaesto punto è perchè l’1% dei cittadini fa politica e il resto non s’interessava.
    Con il Movimento 5 Stelle le cose sono cambiate e non c’è un Movimento più democratico di questo :))))), lo dice uno che è stato lavoratore/ studente a Milano al C. Cattaneo e che ha frequentato la Palazzina Liberty occupata da Dario Fò e Franca Rame e simpatizzava FIGC.
    Ora non m’interessa se uno mi dice che è Fascista o Comunista o quant’altro, guardo l’onestà della persona ed essendo una Partita Iva mi fà estremamente piacere quando mi si avvicina un ‘imprenditore.
    Abbandoniamo la storia dei Guelfi e Ghibellini come spesso facciamo noi italiani e togliamoci delle stupide barriere preconcette, io l’ho fatto e con onore e fiero del lavoro che quotidianamente faccio per il Movimento in funzione della comunità e non per interessi personali.
    Mi scuso per gli eventuali erroti ma non ho voglia di rileggermi il tutto :))))

    • Stefano

      Certo che di tempo da pedere ne hai parecchio per sparare stronzate. Il tuo discorso è VUOTO. I grillini sono un’accozzaglia di gente con ideali politici estremisti, che credono nelle scie chimiche e nei terremoti emiliani scatenati dalle trivellazioni per lo stoccaggio del gas. Ci sono 20 mila movimenti/comitati apolitici migliori del M5S. Fermiamo quel buffone di Grillo!

      • Gianpaolo

        Il suo, celandosi da codardo saccente e volgare dietro all’anonimato è costruttivo e pieno di spunti.Chapeau

        • Stefano

          Dire stronzate è volgare? E’ la pura verità, apra gli occhi su chi vota per Grillo. Lei crede nelle scie chimiche? Lei crede nei terremoti causati dalle trivellazioni per lo stoccaggio del gas? Come al solito i grillini quando si parla di cose concrete e non del politico-ladro scappano con la coda fra le gambe.

          • Gianpaolo

            Io non scappo per niente e mi trova tutti i mercoledì mi spiace non poter dire altrettanto di lei.

          • Stefano

            Risponda qui alla domande. Aspetto con ansia. Il suo NON rispondere rende chiaro a tutti le sue posizioni. Eppure non era internet il cavallo di battaglia?

            Rovati è il cognome!

        • Stefano

          Anonimato? Io metto il mio nome come tu hai messo il tuo. Neanche leggere…mamma mia!

          • Gianpaolo

            Io sono Gianpaolo Fattori e l’ho messo, il suo cognome non lo conosco..mi dica lei se non è anonimato.

          • Stefano

            Anche il mio nome e cognome li ho detti. Li legge sopra. Ora risponda alle domande. Crede nelle scie chimiche? Nei terremoti causati dallo stoccaggio del gas? Volete far chiudere ARVEDI come sopra sembra far capire? Suvvia, non scappi.

    • Luca Burgazzi

      Ancora una volta si ricorre al solito discorso: io sono meglio di te, ma non si parla di idee e programmi. La letteratura sui rimborsi elettorali è ormai da best seller e tuttavia non mi pare che la consigliera salsi di Bologna del m5s abbia dimostrato tutta questa differenza rispetto al resto delle forze politiche. Ma non credo che questo sia il punto su cui costruire programmi per il Paese. Mettiamo al centro le idee: rispetto al welfare cittadino ad esempio quale è la vostra posizione? Siete al corrente delle proposte che la maggioranza sta portando avanti in città in merito a Cremona Solidale? e per quanto riguarda la cultura in città? Il museo del violino è secondo voi utile o rischioso rispetto al panorama culturale cittadino? Per poi non parlare delle questioni nazionale dove il vostro megafono Grillo oscilla dal rinnegare la pericolosità della mafia e proporre di Pietro come presidente della Repubblica.
      Su queste e su altre questioni mi piacerebbe confrontarmi e non sul costo delle bandiere e dei gazebo.
      Sulla democrazia nel movimento: sarei curioso di vedere un congresso con persone che vengono elette e non nominate dal web, lo so sono forse pratiche antiquate ma per ora la democrazia si basa su elezioni.
      È comunque da salutare come qualcosa di positivo il fatto che ci siano persone che vogliano impegnarsi per la propria comunità, mi auguro che quasto impegno sia basato sulla competenza e sulle idee e non solamente sull’insulto nei confronti di chi come me ha deciso di fare un po’ di politica attiva in contenitori diversi rispetto al vostro.
      Io non chiedo condivisione se le idee sono differenti però almeno il rispetto questo si.
      Tutti sbagliamo è nella nostra natura, occorre responsabilità e umiltà nel conoscere gli errori solo così si può costruire qualcosa di nuovo altrimenti ci limitiamo alle scomuniche, ma il Paese non si ricostruisce con le scomuniche.
      Buon lavoro!
      Luca Burgazzi (22anni, Pd)

      • Stefano

        Ottimo! Basta parlare di anti-politica che è un tema secondario. Qui servono fare scelte. E l’incapacità dei grillini nel rispondere a semplici domande come “ampliereste lo stabilimento Arvedi?” dimostra la loro incapacità di governo.

        • Alessandro Tegagni

          Prima si metta in regola con le normative poi può ampliarsi quanto vuole, ma deve rispettare i regolamenti vigenti. Più chiaro di così. 🙂

          • Stefano

            Sta dicendo che Arvedi non è in regola con le normative attuali? Me lo dica ESPRESSAMENTE, mi piacerebbe leggerlo.

          • Gianpaolo Fattori

            ZZZZZZZZZZZZ!!!!!!!!!!!!

          • Stefano

            Il silenzio vale più di qualsiasi risposta. Paura per le conseguenze di eventuali affermazioni? 🙂

      • Gianpaolo Fattori

        Lei merita tutto il mio rispetto come tutti i militanti e attivisti dei vari Partiti e Movimenti.
        Andiamo ripetendo da mesi che esiste un programma, non si sa perchè non viene letto, ma esiste da molto tempo.
        Il disegno di Legge che ha presentato la Cancellieri ha tra le righe cose che da tempo sono basilari per le nostre candidature.
        Ho 54 anni e aimè se i nostri politici avessere REALMENTE governato applicando i Programmi presentati saremmo un’altra Nazione.Da almeno 20 anni vengono disattesi.
        personalmente ritengo, perchè conosco l’argomento, che un’attenzione diversa verso l’ambiente produrrebbe dei posti di lavoro, non sono le Municipalizzate a creare occupazione.
        Sulle Democrazia del M5S è orrizontale che più piatta non si può.
        Credo che di esempi di buon Governo in alcune città, vedi Parma in primis, del M5S ci siano… basta documentarsi.
        Lei è del PD e credo che tra voi ci sia gente che sottoscrive o meno alcune dichiarazioni o comportamenti dei vari Bersani, Renzi, D’Alema no?
        Felice di saperla attiva, ripeto ha tutta la mia ammirazione, anche se è, mi conceda la battuta :), dalla parte sbagliata.

        • Stefano

          Qual è il vostro programma per Cremona? Raccogliere oli usati per la cottura? Poi??? Almeno il PD, che mai voterò, qualcosa di serio lo propone.

          • Saverio

            uno dei nostri punti del programma per cremona, caro il mio provocatore, è senz’altro quello di migliorare la qualità dell’aria, a differenza di tutti i partiti politici.

      • Alessandro Tegagni

        Luca, solo noi giovani possiamo portare avanti questo Paese nel migliore dei modi.
        Noi abbiamo proposte, ne stiamo formulando, e di quello che dici ne siamo al corrente. Stiamo progettando e facendo un programma consolidato con i cittadini, comitati, che siano nel settore culturale, scolastico, sanitario, urbanistico, ambientale, e lavorativo.
        Personalmente, non penso che ovunque ci siano pessimi politici, l’ho sempre ribadito. Ci sono idee che possono essere in contrasto e ci si sbaglia. Il confronto deve essere aperto e civile.

      • Saverio

        hahaha persone “nominate dal web”?? noi le primarie le facciamo, e sono vere, non taroccate come quelle del pd dove vengono messi finti concorrenti; e sempre a proposito di nomine mi pare che la legge elettorale “porcellum” l’abbiano voluta partiti di destra e che non sia stata cancellata e sostituita dai partiti di centrosinistra quando era al governo nel 2006/2007, perchè anche ai partiti di centrosinistra alla fine faceva comodo; per cui caro piddino stai attento ad usare il ternime “nomine”…

  • Gianni

    Chissà se il M5S sarà il primo partito a cremona con le elezioni politiche del 2013! Sai che gioia per Arvedi! E sai che gioia per la Tamoil!

    • Gianpaolo

      Forse nella stessa misura in cui sono contenti gli abitanti di Taranto con l’Ilva?

    • Stefano

      Se fan andare via Arvedi CREMONA MUORE! Qual è la posizione dei grillini in tal senso? Ho i brividi.

      • Gianpaolo

        La posizione di TUTTI i cittadini, M5S compreso è che si può e deve produrre, facendo Azienda rispettando le regole.PUNTO

        • Stefano

          Non hai detto NULLA. Dici cose VUOTE!! La fate espandere o no? L’aiutate a crescere come è cresciuta in questi anni o no? L’aveste fatta espandere come hanno approvato due anni fa in Consiglio Comunale?

          • Gianpaolo

            Lo chieda agli abitanti di Spinadesco e Cavatigozzi se sono d’accordo o meno? Lei sig. ANONIMO dove abita? Chi è? Quale lavoro svolge?
            Risponda invece di arrampicarsi sugli specchi.

          • Stefano

            Quindi deduco che voi volete far chiudere ARVEDI. Buono a sapersi. E’ giusto che TUTTI i cremonesi sappiano che state condannando a morte la città.

            Complimenti per l’elusività e l’incapacità di risposta.

          • Gianpaolo Fattori

            Onestamente Stefano, io non so a cosa miri ma TUTTI possono leggere e commentare ciò che lei scrive, compreso cose inventate.
            Detto questo non replicherò ad uno che non si presenta con nome e cognome.

          • Stefano

            Stefano Rovati ed è la terza volta che lo ripeto. Risponda: Vuol fare chiudere Arvedi come asserisce dicendo di sentire le opinioni di chi abita vicino agli stabilimenti (e si sa che se fosse per loro chiuderebbe domani)? Suvvia, risponda e non si nasconda dietro una maschera!

          • Stefano

            Il silenzio vale più di qualsiasi risposta. Spero che tutti i cremonesi che leggono e che sono coscienziosi del futuro della città ci pensivo 10, 20 volte prima di votare per un partito/movimento il cui fine è far chiudere una delle poche realtà industriali italiane fiorenti e in crescita.

      • Saverio

        ecco qua quello che cerchi “stefano”, la posizione del m5s cremona su arvedi:

        “noi chiediamo:
        1. La salvaguardia dei posti di lavoro, la tutela della salute ed il diritto a vivere in un ambiente sano per i lavoratori e per i cittadini: diritti per noi non mediabili;
        2. Che il complesso industriale di Cavatigozzi-Spinadesco, composto da Acciaieria e Zincheria della società Arvedi venga sottoposto a Valutazione di Impatto Ambientale (VIA), di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) e di Valutazione di Incidenza Sanitaria (VIS);
        3. Che venga riaperta la procedura di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) con l’adeguamento alla normativa europea per le emissioni di diossina in: 0,1 nanogr/Nmc;
        4. Che venga attivato un sistema indipendente, trasparente ed in funzione continua nelle 24 ore, di monitoraggio per la diossina con costante informazione telematica ai cittadini sul sito di ARPA, così per i metalli pesanti e per le PM2,5 in considerazione dell’allarmante livello di inquinamento PM10 registrato a Cremona che per il 2012 ha già superato il limite annuale previsto dall’Unione Europea di 35 giorni l’anno;
        5. Che tutto il parco rottame dell’acciaieria Arvedi venga messo al coperto per evitare la dispersione di polveri e di rumori;
        6. Che lo sversamento delle siviere contenenti scorie da fusione avvenga al coperto, con la necessaria raccolta e depurazione dei fumi dello sversamento e non più a cielo aperto come accade da sempre;
        7. Che siano prese misure per ridurre la rumorosità entro i limiti che il piano zonale acustico prevede per le aree residenziali;
        8. Che venga stabilito un indennizzo per la dotazione delle abitazioni che non hanno i doppi vetri antirumore e non sono dotate di condizionatori d’aria;
        9. Che venga definita la modalità di vendita delle abitazioni di Cavatigozzi e di Spinadesco per i cittadini che intendono cambiare residenza in considerazione della situazione ambientale di Cavatigozzi e di Spinadesco (anche i Sindaci di Spinadesco e Sesto ed Uniti verranno interessati al problema): per le abitazioni che avranno subito una svalutazione di carattere ambientale e non solo, chiediamo che la differenza dal prezzo di mercato rispetto agli anni precedenti, venga compensata dagli Enti Locali e/o dall’azienda, comprese le abitazioni vendute a partire dall’anno 2005;
        10. Che vengano ridiscusse, riviste ed attuate le misure di compensazione ambientale;
        11. L’attivazione , a cadenza ravvicinata ed aperta al pubblico, delle riunioni dell’ “Osservatorio Arvedi” quale sede per il continuo confronto fra cittadini, Istituzioni, Enti di tutela della salute pubblica e dell’ambiente, con i responsabili del complesso industriale Arvedi.”

        questo è tutto “stefano”, ora vai pure a diffondere la posizione del m5s cremona su arvedi; ti lascio con questa citazione di George Bernard Shaw, che trovo ti si addica particolarmente:
        “Mai lottare coi maiali. Ci si sporca, e poi ai maiali piace”.

        • roby27

          notizia di oggi che a cremona nel 2011 cè stato un +30% di licenziamenti..bè,se volete che piu di mille famiglie vengano a mangiare a casa vostra,chiudendo Arvedi,cominciate a fare posto!

          • Saverio

            sei analfabeta!!??!? AL PRIMO PUNTO: “La salvaguardia dei posti di lavoro”.
            QUINDI SI, SEI ANALFABETA.

        • Stefano

          Questo significa creare un CLIMA OSTILE alle imprese…dopo non lamentatevi se delocalizzano. Serve gente seria, non incompetenti ed estremisti pro-ambiente come voi.

          • Saverio

            anche io sono del parere che serva gente seria, per cui tu puoi anche considerarti già escluso caro il mio provocatore piddino. vi fa paura un movimento che senza soldi pubblici vi fa perdere voti eh? hahaha

        • Stefano

          Tanto per dirne una:
          “9. Che venga definita la modalità di vendita delle abitazioni di Cavatigozzi e di Spinadesco per i cittadini che intendono cambiare residenza in considerazione della situazione ambientale di Cavatigozzi e di Spinadesco (anche i Sindaci di Spinadesco e Sesto ed Uniti verranno interessati al problema): per le abitazioni che avranno subito una svalutazione di carattere ambientale e non solo, chiediamo che la differenza dal prezzo di mercato rispetto agli anni precedenti, venga compensata dagli Enti Locali e/o dall’azienda, comprese le abitazioni vendute a partire dall’anno 2005;”

          QUESTA PROPOSTA E’ FOLLE. Indennizzati da chi? Da Arvedi o dallo Stato? Ma vivete nel mondo reale o no?

          • Saverio

            indennizzi da parte di chi ha causato l’effettiva perdita di valore degli immobili, caro provocatore piddino.

          • Stefano

            Ma ha presente l’ingiustizia della misura? Chi compra una casa in possimità di un’area industriale è conscio dei rischio in termini patrimoniali e, non a caso, paga l’abitazione molto meno che in altre zone cittadine.

            Inoltre creerebbe un precedente ENORME, tale per cui chi compra e ottiene una plusvalenza si intasca la differenza; chi compra e ci rimette (capita sempre), non deve perdere nulla, ma far ricadere la spesa sulle spalle di altri.

            E’ come se i proprietari di immobili ad uso commerciale del centro dovessero chiedere i danni al Comune per aver fatto aprire centri commerciali fuori città e che hanno impattato sul valore dei negozi in centro. Siete FUORI DI TESTA!

        • Stefano

          Siete talmente poco informati – e qui lo dico da esperto in materia – che Arvedi non c’entra un’acca con questo punto (come non c’entra neanche la presenza di industrie, se non in minima parte):
          “4. Che venga attivato un sistema indipendente, trasparente ed in funzione continua nelle 24 ore, di monitoraggio per la diossina con costante informazione telematica ai cittadini sul sito di ARPA, così per i metalli pesanti e per le PM2,5 in considerazione dell’allarmante livello di inquinamento PM10 registrato a Cremona che per il 2012 ha già superato il limite annuale previsto dall’Unione Europea di 35 giorni l’anno;”

          L’ARPA ha già detto che Arvedi è in regola. Lo volete capire che se continuate a tirare la corda il privato se ne va via? Poi cosa diamo da mangiare a circa 2000 famiglie?

          • Saverio

            sei tu che non hai capito nulla caro provocatore piddino esperto in materia, e difatti qua dimostri che non sai come funzionano i controlli che attualmente vengono effettuati. anzi, visto che ti definisci esperto in materia, perchè qua in risposta non ci descrivi esattamente come vengono effettuati i controlli? e ancora, pure tu analfabeta visto che al PRIMO punto abbiamo posto la “salvaguardia dei posti di lavoro”.
            piddino, provocatore e pure analfabeta… meglio dare ascolto a George Bernard Shaw.

          • Stefano

            Sono esperto in materia di inquinamento atmosferico nella sua eziologia, non nelle tecniche di rilevamento. Detto questo, se l’ARPA ha detto che Arvedi è in regola perchè dovete fargli una guerra? Perchè gli abitanti di Spinadesco dovrebbero essere risarciti (con che metodo di calcolo poi in un momento di piena depressione del valore dei beni immobili)? Se uno compra casa fuori città vicino ad un terreno con destinazione industriale sa bene quali sono i rischi. Non a caso i prezzi al mq saran stati sicuramente più bassi in quanto incorporavano tale rischio. Ha presente che precedente creerebbe tal punto dissennato? Fareste una figura migliore se taceste.

          • Stefano

            Dimenticavo: il PD l’ho votato solo una volta e mi sono AMARAMENTE pentito! Servono movimenti nuovi con idee realistiche, come Italia Futura o Fermare il Declino. Non populisti complottisti (vedasi le vostre teorie su scie chimiche o terremoti causati dallo stoccaggio del gas)!

          • Saverio

            nooooo!!! hahahaha che sfigato!!! cazzo voti giannino!! GIANNINO!!! i sondaggi lo danno allo 0,6%!!!!! HAHAHA sei un pagliaccio, torna nell’ovetto kinder, và!

    • Alessandro Tegagni

      Il MoVimento 5 Stelle in assemblea pubblica a Spinadesco ha detto e continuerà a ribadire che non vogliamo che Arvedi chiuda. Ora non sappiamo più come dirlo. Arvedi deve produrre nel rispetto delle regole, la Provincia di Cremona ha già (c’era anche scritto sulla ‘Provincia’), mandato degli ammonimenti ad Arvedi per le medesime considerazioni che facevamo all’assemblea…quindi come vede non siamo noi i farabutti (come ci hanno additato), ma forse avevamo anche ragione dato che anche la Provincia di Cremona e la Procura della Repubblica ha sentenziato le medesime cose. Tenga conto che noi abbiamo portato alla visione di tutti delle normative europee, non normative fatte da noi, e che tutte le acciaierie d’europa rispettano. Come vede non vogliamo noi la chiusura, anzi (!!), vada a rivedersi i filmati dell’assemblea, il sindacato dei lavoratori ha detto chiaramente “se si prova che l’acciaieria inquina allora si deve chiudere.” noi a questo siamo totalmente contrari. Quindi mi dica da dove lei deduce che Noi Vogliamo la chiusura di Arvedi. Me lo spieghi molto bene. 🙂

      • Stefano

        Lo deduco da questa frase di un vostro militante:
        “Lo chieda agli abitanti di Spinadesco e Cavatigozzi se sono d’accordo o meno?”

        E’ ovvio che loro vogliano la chiusura, quindi anche il vostro movimento la sostiene nonostante le sue parole. Buono a sapersi, farò in modo di spargere la voce a tutti i miei conoscenti.

        • Gianpaolo Fattori

          Lo deduco da questa frase di un vostro militante:
          “Lo chieda agli abitanti di Spinadesco e Cavatigozzi se sono d’accordo o meno?”

          SECONDO LEI COME MAI CI SONO STATI GLI AMMONIMENTI DELLA PROVINCIA? NON SARA’ STATO PER CASO CHIESTO DAGLI ABITANTI SOPRA CITATI?

          E’ ovvio che loro vogliano la chiusura MA CHI L’HA DETTO? A QUELLA ASSEMBLEA IO C’ERO VISTO CHE FILMAVO E NON HO MAI SENTITO UN CITTADINO DIRE CHE SI VUOLE LA CHIUSURA DI ARVEDI, quindi anche il vostro movimento la sostiene, NON SOSTIENE UN BEL NIENTE SE NON LA LEGALITA’ E IL RISPETTO DELLE REGOLE nonostante le sue parole. Buono a sapersi, farò in modo di spargere la voce a tutti i miei conoscenti.IO NON CONOSCO LA NATURA DEL SUO ASTIO IN OGNI DISCUSSIONE, DOVE METTE COSE NON VERE, ASSERISCE CHE IL MOVIMENTO E’ PER LA CHIUSURA DI ARVEDI, DICENDO QUESTO DICE UNA FALSITA’ E SE CONTINUERA’ A RACCONTARE QUESTE MENZOGNE SE NE ASSUMERA’ LE SUE RESPONSABILITA’.

          • Stefano

            PS
            Voi asserite che Arvedi non stia rispettando le regole/leggi, quindi? State attenti a quello che si afferma, cari miei, io non sono nessuno, ma questa bacheca può essere letta dai diretti interessati. 🙂

        • Alessandro Tegagni

          Minaccia Fascista? a mò di squadrista? bene a sapersi, sappiamo a chi denunciare la cosa 😉
          Come vede, lei è la dimostrazione, che ci porta alla luce dei dati delle analisi, legge italiane ed europee, viene classificato come un farabutto.
          Quindi, mi faccia capire, se uno vuole far rispettare le regole, è un deliquente?
          I cittadini di Spinadesco e Cavatigozzi, non hanno mai detto che Arvedi deve chiudere. Ne detto, ne mai scritto! Che sia ben chiaro. Vogliono, loro, e noi, la provincia di Cremona e la Procura della Repubblica, solo il rispetto delle leggi che ci sono, e che tutti rispettano. Per lei questo è un discorso da delinquenti?
          Dove vive su marte? o è rimasto ai tempi addietro? 🙂

          • Alessandro Tegagni

            comunque Stefano Rovati, o chiunque egli sia. Badi bene, le minacce non ci spaventano. Se succede qualcosa, qualsiasi cosa verrà denunciata. 😉 Credo lei lo sappia meglio di me.

          • Stefano

            Ma quanto siete ridicoli? Io dico alle persone che voglio quello che avete in mente, a torto o a ragione… si chiama libertà di espressione! Detto questo, la vostra ostilità verso ARVEDI è palese. Vi celate dietro il “rispetto della legge”, ma è evidente quale sia il vostro atteggiamento. Giusto che i creminesi vengano a saperlo e io farò di tutto perchè sia così. Devo avere paura? Assolutamente NO. 🙂

  • fernando alonso

    mamma quante stronzate ho letto…..tutti convinti di aver trovato i nuovi saggi a cui aggrapparsi. Per colpa di questo movimento tutte le persone per bene che ci sono in politica, soprattutto giovani, vengono spalmate di merda al grido di “son tutti uguali”. Da quando le colpe dei padri ricadono sui figli? Zero contenuti, proposte sparate lì come libro dei desideri senza un briciolo di dimostrazione di sostenibilità dei costi. Sembra la campagna elettorale di Perri, tanta fuffa. Le riunioni in pizzeria le fanno gli amici, la responsabilità di pensare ad interventi per la spesa pubblica va fatta con concentrazione. Andate a raccogliere l’olio esausto che è meglio. Siete fortunati perchè il popolo italiano è in gran parte pecorone, un po’ ignorante e purtroppo si è eletto per 20anni berlusconi e ora cerca di risvegliarsi da un incubo, e il primo pazzo che trova è sempre meglio di Berlusca. La nuova politica è la partecipazione, ovunque essa sia, non solo questo nuovo partito 5stAlle che comunque sta cercando di farla, ma è molto lontano dal poterla applicare. Occhio ai profughi dai vecchi partiti, arriveranno in massa peggio delle navi dei profughi (poveri loro:-(

    • Gianpaolo Fattori

      Mi saluti Montezemolo :).

      • francesco manuele

        mi hanno insegnato che quando non si sa’ come fare si offende e il suo intervento mi conferma questa cosa, grazie le voglio bene

    • Stefano

      Quoto TUTTO.

    • Saverio

      hahahaha!
      @fernando alonso, ti invito ad elencarmi qua sotto “tutte le persone per bene che ci sono in politica, soprattutto giovani”, voglio nomi e cognomi, grazie.

  • Caro Alessandro, ti ringrazio: quando il consenso va troppo oltre il 50% vuol dire che la democrazia non funziona bene!

  • francesco manuele

    Ma perchè date corda ai troll? io quando ho avuto domande da fare sono stato ad un paio di incontri del m5s cremasco, ho esposto i miei dubbi DOCUMENTATI non a parole, ed ho ricevuto le mie risposte DOCUMENTATE e non a parole, dire che chi vota m5s (basta con questi grillini e’ vecchia e non fa piu’ ridere) e’ uno stupido mi offende, ma al di la di quello, lascia il tempo che trova, il m5s fa un sacco di incontro specifici per gruppo di lavoro, che trattano nello specifico problematiche del territorio… basta recarsi agli incontri e chiedere per avere le risposte ma capisco che per chi ha demandato a vita muovere il culo possa essere faticoso… quindi meglio blablare su internet… o assuefarsi con la propria parte perche’ schierarsi e’ cosi’ facile… non c’e’ neppure da sbattersi… mettersi in gioco in prima persone invece e’ faticoso… ecco delle persone cosi’ se ne puo’ fare a meno quindi basta dare corda ai troll chi ha dubbi contatti il m5s della sua città e si rechi ad un incontro per avere delucidazioni sui dubbi o conoscere le posizioni.

    • Gianpaolo Fattori

      Ha ragione Francesco ma quando si scrivono bugie in un modo così palese è difficile non rispondere.

  • roby27

    ma quei 2 grillini che scrivono da ore qui sopra,sono in pensione o “lavorano”in qualche ente pubblico?se no non si spiegherebbe il loro tempo perso a scrivere le loro reprimende!
    ah,sembra che a bologna il circolo delle 5 stelle cadenti sia già in crisi ed in procinto di epurazioni!sembra che la consigliera federica salsi abbia parlato troppo…ed in piu è pure donna!non si può eh..

    • Saverio

      sul discorso del tempo perso invece di guardare la pagliuzza nell’occhio degli altri dovresti guardare la trave nel tuo occhio caro il mio troll…

      • roby27

        troll chi è?tua sorella??non la conosco..
        e cmq non mi sembra di aver detto nulla di male..era una domanda la mia,visto che è da ieri che scrivono qui ininterrottamente..o non fanno un cavolo nella vita,oppure sono due che lavorano nel pubblico
        salutami tua sorella troll

        • Gianpaolo Fattori

          Non so cosa fai tu visto che se uno li scrive l’altro li legge :), Io sono una Partita Iva ;).

          • roby27

            io faccio l operaio..8 ore al giorno,coi turni!contento?

          • Gianpaolo Fattori

            Contento di che? Ho fatto l’imbianchino a Paullo e la sera andavo a Milano per diplomarmi come geometra, ti scandisco la giornata che ho passato per 4 lunghi e interminabili anni.
            Sveglia alle 7.00 e pulman per pPaullo, terminavo di lavorare alle 17,30 e doccia poi pulman sino a Milano, iniziava la scuola alle 19, 20 e terminava alle 22, 10 poi a piedi mi facevo da Piazza Vetra sino a Piazza Grandi passando davanti al Bar Motta di 5 Giornate e Via Mancini, prendevo il Pulman a mezzanotte per arrivare a casa alle 00,30 e mentre CENAVO studiavo. Lezione anche il sabato dalle 14, 20 sino alle 19,20 per cui arrivavo a Spino dove abitavo lle 21,00 MORTOOO!!! Domenica studio e questo per 4 anni. Compagno di viaggio PierLuigi Tamagni che forse molti di voi conoscono, finito la scuola a militare e al ritorno ho fatto l’operaio metalmeccanico per 2 anni a Tribiano alla Delta Fucine e 1 anno il Muratore a Crema…..devo continuare a considerarmi un lazzarone Roby27?

          • roby27

            bè,da come la conti penso di si..visto che dopo il militare,quindi a 18 anni o 20,hai fatto solo 2 anni da metalmeccanico e 1 da muratore…e fino ad ora che hai fatto?sentiamo…

          • Gianpaolo Fattori

            Sentiamo???? Ma lassa le ….., dopo sta frase EPICA at salude LOL

          • roby27

            capito..dopo il militare hai lavorato 3 anni!che fortunato!

  • danilo

    Grillo, in inglese cricket . E’ un gioco ; al massimo uno sport molto praticato , per esempio in India.

    • Saverio

      eh si, che ridere… tu piddino invece che voti bersani stai messo proprio bene…

      http://www.beppegrillo.it/2012/06/bersani_non_ha_padroni.html

      http://www.beppegrillo.it/2012/06/bersani_lalternativo.html

      • danilo

        Grillo .In italiano è un insetto stranamente gradito dall’uomo, benché non sia particolarmente bello, né utile (è anzi un po’ dannoso alle colture).

        Questi animaletti, per il loro comportamento pazzerello e l’allegria che il loro canto infonde, sono simbolo di gaiezza e bizzarria.

        Nel Ferrarese si dice infatti Avèr dj gril par la testa (Avere dei grilli per la testa), a chi fa capricci, mentre nel Reggiano, con L’ée alègher come un gréll (È allegro come un grillo), s’indica chi è sempre contento e canterino.

        Porta sempre fortuna e ricchezza sentire il suo canto o vederne uno posato sui vestiti.

        Uno dei grilli più amati è il cosiddetto grillo del focolare. Ad esso veniva riservato un trattamento di riguardo, perché si credeva fosse una sorta di genio tutelare della casa.

        Vederlo era di buon auspicio, e mai nessuno si sarebbe sognato di scacciarlo o di disturbarlo. Tale considerazione pare derivare dalla credenza che nei grilli di casa s’incarnino le anime dei morti, tornate nella propria dimora per far visita ai congiunti.

        Osservando il comportamento di questi insetti si facevano previsioni sul tempo e i raccolti. A Piacenza si dice ad esempio Quand canta l’gri al brütt teimp l’è finì (Quando canta il grillo il brutto tempo è finito).

        Generalmente si crede che l’abbondanza di grilli sia presagio di carestia; e a questo proposito, nel Carpigiano, si racconta una divertente storiella.

        In essa si narra di un frate cercatore – quelli che elemosinavano cibo di casa in casa – alle prese con un villano che gli aveva appena donato un sacchetto di noci.

        Parlando del più e del meno, il villano chiese al frate come mai in quell’anno ci fossero tanti grilli. Il frate, gentile, rispose con un proverbio: «Gran grilleria, gran carestia».Il villano, temendo il peggio, si scusò, e riprese le noci appena donate.

        Poco più in là, il frate incontrò un altro contadino che lo accolse con la solita domanda: «Frate, perché quest’anno ci sono tanti grilli? » Senza pensarci due volte, il frate rispose. «Allegria, non conosci il proverbio: Gran grillansa, gran bundansa (Gran grilleria, grande abbondanza)»?

        Un comune passatempo dei ragazzini era quello di catturare i grilli, specie quelli “canterini”, detti in Romagna grel mariân (grilli mariani), perché attivi soprattutto in maggio, mese dedicato a Maria. Per catturarli s’introduceva un pagliuzza nella loro tana, frugando a lungo nel tentativo di stuzzicarli.

        Ben presto questi, furibondi, si attaccavano alla pagliuzza, che rapidamente veniva estratta con l’ambita preda. In alternativa, ma così il gioco era meno divertente, si allagava la tana con l’acqua, costringendoli a uscire.

        L’Andèr in zàirca ‘d gréll (L’andare in cerca di grilli) era perciò svago da bambini, da che, per traslato, equivaleva mettersi a cercare cose di poco conto, a perdere tempo.

        Nel Bolognese, a chi alterna momenti di apatia e pigrizia, ad altri d’intensa attività, si dice Fèr cum fa ‘l grell, che o ‘l salta o al sta fàirum (Fa come il grillo, che o salta o sta fermo).

        È infine diffusa la credenza che il suo canto maturi le uve. La superstizione ha in effetti un fondo di verità, dato che il grillo canta quando fa molto caldo, condizione indispensabile affinché l’uva possa maturare.

  • Saverio

    noto con piacere che i piddini si sentono intimoriti da un movimento che senza soldi pubblici (a differenza loro) alle elezioni otterrà un sacco di voti… lo dimostra il fatto che a commentare questo articolo siano giunti una discreta quantità di troll che portano avanti critiche infamanti, illogiche e prive di documentazione… bene, vuol dire che siamo sulla strada giusta.

    • Stefano

      Queste sono le vostre argomentazioni? A parte aver diffuso il panico per la vostra volontà espressa indirettamente di chiudere ARVEDI, vedo ben poco. Ah scusa, mi ero dimenticato degli oli esausti! 🙂

      • Enrico

        Io inviterei ufficialmente il sig. Stefano ad un sano confronto in assemblea (anche pubblica!!!) circa le sue posizioni, domande e critiche nei confronti del M5S.
        Vuole sapere di Arvedi ma non vuole leggere o meglio capire? bene, forse a 4 occhi potremmo chiarire meglio tutte le posizioni del movimento sul territorio di Cremona. Se dopo volesse anche farci il piacere di renderle note a tutti i cremonesi ben venga ci risparmierebbe soldi e tempo !!!

        • Alessandro Tegagni

          possiamo invitare anche tutto il comitato dei cittadini di cavatigozzi e spinadesco. e lui potrebbe portare chi vuole, sana discussione. 😉

  • Paolo Torriani

    Mi fate paura più dei nostri politici, sono allibito.

    • Gianpaolo Fattori

      Quali sono le sue paure sig. Paolo?

      • Paolo Torriani

        denoto da questa discussione che ci sono ancora persone legate ai partiti, dopo che quest’ ultimi hanno portato il paese alla rovina totale, ho tanta paura perchè vedo ancora lontano il momento in cui riusciremo a liberarci da questi dittatori, dal momento che nonostante tutto ciò che hanno fatto e rubato trovano ancora consensi per me è incomprensibile e assurdo, che ci siano ancora oggi dei giovani che non hanno ancora capito come funziona il partitismo e il sistema mediatico in Italia. Sono semplicemente sbalordito e molto molto preoccupato

  • Massimo Alghisi (Cremona)

    @Nari
    il miglior modo per uscire dal torpore e’ alzarsi di scatto, rimboccarsi le maniche e cominciare a darsi da fare senza pensare troppo a quello che potrebbero fare gli altri, ma iniziando a fare NOI quello che vorremmo facessero gli altri perche’ lo riteniamo giusto, sensato ed utile alla collettività. Questo e’ lo spirito che ci unisce e che ci porterà lontano, sveglieremo non solo Cremona, ma tutte lecampagne circostanti. A presto da tutti NOI attivisti del M5S di Cremona e naturalmente la aspettiamo cosi’ come siamo aperti a tutta la cittadinanza attiva.

  • ENTUSIASMO AL POTERE
    Parere personalissimo, chi nuoce di più a questi ragazzi pieni di ideali e buona volontà, è proprio il loro condottiero, Grillo Beppe…….

    Cremona 06 11 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info

    • Stefano

      Se non ci fosse Grillo, gran parte dei moderati italiani a livello locale potrebbe anche votarli una volta…ma con quel pazzo al vertice non avverrà MAI!

      • Paolo Torriani

        Il problema non esiste dato che grillo non si candida e non ha alcun potere politico, non prende soldi pubblici, non ha cariche… al vertice di che? Siete semplicemente ridicoli!!!
        Abituati a berlusconi capisco che è difficile da capire però se fate uno sforzo ci arrivate.

        • Paolo Torriani

          Se non ci fosse grillo molto probabilmente ci sarebbe un alba dorata.

      • Alessandro Tegagni

        ma qua siamo all’ottusità. 😀
        Ma va bene lo stesso, siamo in democrazia, è giusto che ci siano pareri differenti.

        • Stefano

          Ma se Grillo vi comanda a bacchetta! Basta guardare i diktat che impone a tutti i grillini (non andare in TV è il primo che mi viene in mente). Sì assomigliate sempre di più a un’alba dorata.

          • Gianpaolo Fattori

            BOOMMMM!!!!!!!!!!!Ecco il FENOMENO che ha scritto la pirlata delle 12.0 ahahahahahahhahahahahaha LOL!!!!!!!!!!!!!
            Mi spiace che non la conosco e sopratutto non ho una confidenza tale di mandarla, simpaticamente a cag..e LOLLLLLLLLLLL
            A tutti, ma da dove viene e vive questo qui, lo abbiamo trovato nel fustino del Dixan o nel ovetto Kinder come sorpresina? Troppo forte per essere vero ;).

          • Alessandro Tegagni

            Ci comanda a bacchetta? 😀 questa è fantastica! 😀 siamo l’unico ‘ complesso’ politico che non deve chiamare i capi per avere l’approvazione delle nostre iniziative 😀
            Ci sono regole, ma proprio 2-3, non un decalogo come scrive la Repubblica 😀 che è a parte i fatti molto divertente 😀

          • Paolo Torriani

            per chiarire grillo sconsiglia di andare ai talk show e NON IN TV e fà benissimo io sono d’accordo con lui e come me una grande maggioranza di attivisti del 5 stelle è assolutamente d’accordo, prima di scrivere stupidaggini si informi meglio!!!

  • Da quanto letto sopra comprendo le ragioni di tutti. Ai problemi però bisogna trovare soluzioni. Ritengo perciò che per incentivare gli insediamenti produttivi si debbano garantire agli imprenditori servizi rapidi ed efficaci, che permettano loro di fruire degli spazi i più adatti per la loro attività, nonchè di una burocrazia più snella. Devono essere aiutati ad insediarsi a Cremona e in Lombardia nel rispetto di tutte le leggi al fine di evitare loro di avere noie dopo l’ inizio dei lavori e così facendo non si creano problemi di alcun tipo alle popolazioni locali. Lo Studio di Valutazione di impatto ambientale è obbligatorio secondo una normativa europea ed è molto costoso, ma senza di esso si corrono dei rischi per tutti. Poichè le aziende portano lavoro e quindi comportano, soprattutto oggi, una ricaduta positiva per la comunità, penso che bisognerebbe riconoscere per i costi di VIA uno sgravio fiscale come costo sostenuto non solo per l’ interesse aziendale, ma per il benessere comune. Altrettanto deve essere garantito a tutti il rispetto delle norme sulla sicurezza e anche in questo caso tutti gli ammodernamenti e le manutenzioni devono essere incentivate, come i corsi di aggiornamento sulla sicurezza al personale prescritti dalla legge. Avremo forse meno morti sul lavoro.
    Propongo inoltre che si consideri la possibilità di fruire dove possibile di capannoni preesistenti senza costruirne di nuovi. Solo incentivando le attività artigianali e industriali si avrebbero nuovi posti di lavoro, più giovani eviterebbero di andarsene altrove, e quindi aumenterebbe il numero degli alloggi locati. Anche il commercio ne trarrebbe giovamento con l’ aumento dei consumi. Dunque il problema va risolto a monte, le sterili polemiche sul latte versato le lascio a chi le vuole fare. Ho lanciato qualche idea, certamente non sarò stata esaustiva, ma se avete altre idee, mettiamole insieme e qualcosa di buono credo che succederà. Saluti a tutti

  • danilo

    Domanda puntuale agli esponenenti del M5S : cosa ne pensa il loro movimento della Tobin Tax ?

    • Alessandro Tegagni

      Ciao Danilo, appena ho un pò più di tempo ti scriverò la risposta completa, per ora ti mando il campo di discussione economico del movimento, appunto dove si parla della tobin tax: http://www.meetup.com/l-officina/messages/boards/thread/27674612

      • danilo

        Ti ringrazio . La confusione su questo tema è tanta e l’informazione molto scarsa. C’è per esempio chi dice erroneamente che siano i guadagni di borsa ad essere tassati , mentre mi risulta che lo siano tutte le transazioni, indipendentemente dall’esito positivo o negativo . Pare sopratutto che ad essere colpito saranno mercati come il Forex , dove si scambiano le valute e dove l’elevato numero di transazioni è propedeutico alla liquidità degli scambi.
        L’importo in fase di definizione, sembra un 5 per mille a transazione , potrebbe essere talmente oneroso da indurre lo stop definitivo dei trader privati e l’emigrazione dei professionals e istitutionals su piattaforme di diritto estero.
        Ne vale la pena?

        • Alessandro Tegagni

          Sono d’accordo con te, informazione molto scarsa. Se vuole la aspettiamo in sede per fare due chiacchere in modo più approfondito, e magari poi fare una serata a tema con 1-2 economisti che potrebbero spiegarci e riempire tutte le nostre lacune. 😉

  • A quanto mi risulta Tobin ideò una tassa da applicare sui guadagni ricavati dalle speculazioni finanziarie sui mercati mondiali, una piccolissima percentuale da destinare allo sviluppo del terzo mondo . La definizione perciò di Tobin tax di una percentuale da applicare alle transazioni finanziarie non è corretta. Diciamo perciò che se l’ applicazione di una percentuale da accantonare per scopi nobili, di transazioni speculative sarebbe un modo per sancirne una liceità che non esiste. Se invece si parla di applicazione di un’ imposizione sui guadagni nelle cessioni di titoli possiamo valutarne i diversi pro e contro. Alcuni temono che l’ applicazione di una tale tassazione possa allontanare molti capitali internazionale verso mercati a noi lontani. Tutto è possibile, ma questa piccola percentuale deve essere messa a confronto con eventuali ingenti guadagni sulle piazze europee. Personalmente non credo che chi muove grandi numeri possa temere questi piccoli nuovi oneri. Non sono per la creazione di imposizioni tout-court come dimostra il mio intervento precedente, non sono Robin Hood, ma credo che tutti noi siamo già sufficientemente tartassati, e possiamo chiedere un contributo proporzionalmente piccolo dal guadagno borsistico, visto che noi del nostro reddito corrispondiamo alla Comunità circa il 50%. Sono a disposizione per ulteriori chiarimenti. Saluti

  • Marco

    In questi due articoli ho trovato ben descritta quella che, a mio avviso, è la totale inconsistenza ideologica del M5S.

    http://www.carmillaonline.com/archives/2012/11/004509.html#004509
    http://www.wumingfoundation.com/giap/?p=10112

    • Saverio

      hahaha e queste sarebbero le critiche al movimento 5 stelle? ma per carità… vai vai, continua a leggere “la repubblica” e “l’espresso” e vedrai quanto arrivi lontano…

  • la scac a cremona era il fiore all”occhiello DI TUTTI E 18 STABILIMENTI ITALIANI. 1200 OPERAI SUL TERRITORIO NAZIONALE.VARI STABILIMENTI NEL RESTO DEL MONDO BRASILE ARGENTINA URUGUAY GRECIA SVIZZERA MESSICO ECC. ECC.NEL 1995 ARRIVA MARIO TOTO E COMPRA IL PACCHETTO ITALIANO DELLA SCAC (VIVA FIN DAL 1921)PER TUTTO IL 1997 INGLOBA DENARO PUBBLICO( GEPI FINANZIARIA DELLO STATO DI PROPRIETA DI IMI ENI ED IRI)CI FU UNA INTEROGAZZIONE PARLAMENTARE CHE DICEVA CHE DARE SOLDI ALLA SCAC VISTO CHE FU SPEZZATA IN PIU RAMI ERA SBAGLIATO…………..LA SCAC PRENDE I SOLDI TANTI!! NEL 1998 FALLISCE PORTANDO CON GEPAR UNA HOLDING INGLOBATA MA STACATA AL MOMENTO GIUSTO 19 MILIARDI E 200 MILIONI DI VECCHIE LIRE IN LUXEMBURGO. FATE UNA VISURA CAMERALE SULLA SO.FI.PA.SPA E VEDETTE CHE DENTRO VI ERA LA GE.PAR. (GESTIONE PARTECIPAZIONI………………..CHI ERA IL TITOLARE? SIETE CURIOSI? FATE LA VISURA COSTA SOLO 7 EURO!! LA SCAC ERA UNA DITTA PIENA ZEPPA DI OPERAI LABORIOSI E CON QUESTA SCUSA E STATA CARICATA DI SOLDI PER POI FARLA FALLIRE AD OGGI 30/12/2012 IL FALLIMENTO SCAC PIU PRECISAMENTE SO.FI.PA. SPA GIA SCAC SPA E ANCORA APERTO. MISTERI ITALIANI

  • Gentile Redazione le mando questo mio semplice scritto, Veda se ritiene utile pubblicarlo,grazie

    Caro Grillo e grillini cosa fate per combattere la mafia?

    cosa fate per combattere l’evasione fiscale?

    cosa fate per combattere il lavora nero?

    cosa fate per combattere l’abusivismo nell’edilizia?

    Cosa fate per battere la corruzione?

    cosa fate per i disoccupati?

    Cosa fate per i diversamente abili?

    cosa fate per gli anziani non autosufficienti?

    cosa fate per far diminuire le disuguaglianze tra cittadini italiani?

    cosa fate per migliorare, la scuola?

    cosa fate su tanti problemi per far stare meglio tutti i cittadini italiani?

    Io è una vita che mi impegno concretamente dal basso, dalla base, con semplicità ed onetà.

    non basta fare festa, urlare, predicare,insultare, poi dite via i partiti, via i sindacati, via via via, spero che a forza di dire via rimaniate in pochi.

    poi chiedo più rispetto per il capo dello stato, rispetto per chi la pensa diversamente,rispetto per l’Italia e gli italiani, rispetto per tutte le persone.

    se avete voglia di lavorare per il bene comune, fatelo in silenzio che sarebbe molto meglio.

    bisogna impegnarsi in prima persona tutti i giorni, nelle istituzioni, nelle associazioni di volontariato, nei movimenti, nei sindacati, nelle parrocchie, nelle comunità, nei partiti, lavorare per il bene comune, per costruire una società più giusta, dove tutti si possa vivere un’pò meglio.non via via via…….

    Per costruire una società onesta, sincera, trasparente, piena di diritti doveri e di valori veri.bisogna lavorare, impegno costante, con genuina umiltà.

    P.S. BASTA PAROLACCE, BASTA INSULTARE, BASTA VOLGARITA, BASTA VIA ….., BASTA IL VA……

    RISPETTO PER LE DONNE, RIPETTO PER LA GENTE PER BENE, RISPETTO PER TUTTI I CITTADINI, RISPETTO, RISPETTO, RIPETTO,

    Francesco Lena

    Via Provinciale,37

    24060 Cenate Sopra Bergamo tel. 035956434