Commenta

Da San Michele solidarietà al prete accusato di violenze

Lettera scritta da Parrocchiani

Gentile Direttore,
siamo un gruppo di parrocchiani di S. Michele Vetere in Cremona, giovani e meno giovani, che hanno conosciuto Don Luigi Mantia nei sette anni che è rimasto in mezzo a noi come Vicario. Abbiamo saputo apprezzare l’impegno, la serietà e la generosità con cui si è speso verso tutti; ma soprattutto nei confronti dei nostri giovani ha esercitato con passione il suo ministero pastorale ed è sempre stato per loro guida sicura e retta. Non vogliamo entrare nel merito della sua vicenda giudiziaria, ne giudicare coloro che lo accusano; vogliamo soltanto manifestare la nostra affettuosa solidarietà a lui ed alla sua famiglia.

Anita Scarmi, Sergio Scotti, Maria Rosa Longhi, Mauro Rizzi, Raffaella Cè , Silvia Girardi, Serena Scotti,
Elsa Di Lauro, Anna Gozzoli, Maurizio Minardi, Nazzarena Anelli, Pierangelo Soldi,
Lina Longhi, Monica Mignone, Gilberto Girardi, Daniela Nolli, Lina Mura

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti