Cronaca
Commenta4

Sciopero treni, ma per Trenord non esiste

Dalle ore 21 del giorno 29 novembre 2012 alle ore 21 del giorno 30 novembre 2012 ho scoperto (confrontandomi stamane, 28 novembre 2012, con altri pendolari) che ci sarà uno sciopero che riguarderà il traffico ferroviario. Ora il sito di Trenitalia correttamente riporta l’informazione (vedi link) e rimanda al sito di Trenord per le informazioni riguardanti la Lombardia.
Nelle homepage di Trenord nessuna segnalazione, così come nessuna segnalazione nella page “Media & News” e nella page “Assistenza” e nella page “Treni in caso di sciopero”. Addirittura in tale page si indica chiaramente che “… Sarà cura di TRENORD pubblicare un elenco periodicamente aggiornato dei treni garantiti.”, ma tale elenco non c’è.
Allora si continua a navigare su Internet ed arrivando alla pagina del sindacato ORSA (vedi pagina) si scopre che Trenord parrebbe addirittura essere l’epicentro di tale sciopero (ed il comunicato è del giorno 20 novembre, mentre io sto scrivendo alle h08:40 del giorno 28.11 perché nel contempo sto modificando l’agenda lavorativa del giorno 30.11.2012).
Continuando sempre a navigare su Internet (in considerazione del fatto che i dati vanno incrociati e verificati) trovo che anche sul sito di ATM Milano (interessata ad altro e quasi concomitante sciopero) c’è indicazione dello sciopero ferroviario con conseguente adeguamento di linee (vedi link). Solo per Trenord parrebbe non esistere lo sciopero: sembra di trovarsi nella condizione degli avvisi radiofonici del traffico stradale con l’annuncio della coda quando l’automobilista è già bloccato nella coda.

Marco Guarneri
Abbonato annuale linea Mantova-Cremona-Milano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti