3 Commenti

L'anno della Giunta, 'Lavoro coscienzioso' E nel 2013 nuovi tagli

fine-anno

foto Francesco Sessa

Una conferenza stampa di fine anno con un occhio al passato e due al futuro. Nella Sala della Consulta di palazzo comunale, il sindaco Perri ha elencato le cose fatte dall’amministrazione nel 2012: “E’ stato l’anno dei contenimenti, della razionalizzazione della spesa (il personale è costato 700mila euro in meno), dell’aumento necessario dell’Imu, ma anche del mantenimento degli investimenti nella cultura (ad eccezione del Ponchielli, meno 50mila euro su 800mila), della pavimentazione dei corsi, dell’ottenimento di fondi per l’eliminazione dei passaggi a livello, della garanzia data al tempo prolungato nelle scuole”. Citati dal sindaco, il rapporto con il Prefetto (“Fa un grande lavoro di sinergia di tutte le forze dell’ordine”) e il rapporto con gli alpini a disposizione della città contro il degrado urbano. “E’ stato anche l’anno dei riconoscimenti – ha detto Perri – dall’Unesco per la liuteria e a Cremona come città dello sport”.
Poi, guardando al futuro, nell’estate del 2014 verrà completato il lavoro di recupero del Palazzo Raimondi che ospita Musicologia, il 31 dicembre 2014 è prevista la conclusione dell’80% dei lavori riguardanti l’eliminazione dei passaggi a livello in via Brescia, via Persico e a San Felice, a settembre si chiuderà il piano urbano della mobilità con un nuovo sistema di trasporto pubblico, a marzo ci sarà l’inaugurazione degli spazi artigianali sotto il cavalcavia del Cimitero.
E una priorità per il 2013? “Mobilità sostenibile e raccolta differenziata”, è il desiderio dell’assessore all’Ambiente Francesco Bordi per l’anno nuovo. “Valorizzare il riconoscimento dell’Unesco, creando una serie di eventi che vadano in quella direzione”, dice l’assessore alla Cultura Nicoletta De Bona. “I passaggi a livello e la prosecuzione del lavoro di ascolto dei cittadini”, le priorità dell’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Zanibelli. Il sindaco, come assessore alla Sicurezza, dichiara: “Stiamo già lavorando per dotare la città di telecamere a spirale, dal centro alla periferia, e sulle strade di accesso: entro aprile marzo dovremmo essere pronti”, mentre il vicesindaco Carlo Malvezzi (assessore all’Urbanistica) parla di “Cremona City Hub e del Polo Tecnologico e di conclusione del percorso di semplificazione e dematerializzazione”. “Il miei obiettivi per il 2013 sono – continua l’assessore Luigi Amore – sono: creare dei progetti di residenzialità extra Erp per persone sole, mantenere le risorse dell’assessorato (pur nella crisi da settembre a oggi abbiamo intercettato 153 nuclei per quanto riguarda la difficoltà di pagamento delle utenze per un totale di 90mila euro investiti) e stabilizzare le 12 persone ancora precarie che lavorano per l’assessorato”. Innovazione amministrativa e certificazioni i punti da perseguire per l’assessore alle Risorse Umane Vittoria Ceraso, mentre per l’assessore alle Periferie e ai Cimiteriali Claudio Demicheli: “Un’opera importante per ogni quartiere, l’inaugurazione di un nuovo grattacielo e l’istallazione di 4mila metri di fotovoltaico sui tetti del Cimitero”. “Vorrei abolire l’addizionale Irpef – chiude il giro l’assessore al Bilancio Roberto Nolli -, ma siccome le favole sono favole la mia priorità è quella di chiudere in equilibrio di Bilancio senza nessun aumento. Con le nuove misure si parla di quadruplicare i tagli che per il Comune di Cremona si aggirerebbero su ulteriori 3milioni. In quel caso arriveremmo a 10milioni in meno da quando ci siamo insediati”.
“Vorremmo fare tanto di più – ha concluso il sindaco Perri – Purtroppo questa crisi economica e questa instabilità politica non ce la consentono. Comunque sia abbiamo svolto un lavoro coscienzioso e corretto. Mi scuso per eventuale mancanze delle quali i cittadini devono continuare a dirci e per le quali continueremo ad operarci per colmarle”.

Greta Filippini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Simon

    I soldi ci sono, basta fare investimenti giusti!!!! Lasciate perdere le opere inutili e riallacciate le utenze a chi oggi è senza riscaldamento!!!!!

  • Simona

    Mah quando parla Amore penso a lui come a una brava persona magari potrebbe sforzar si un po’ anche a fare l’assessore

  • kunta

    molto bella la foto di quest’articolo…

    …mi viene in mente un bel filotto…