I commenti sono chiusi

Estrema destra, il Ministero allerta le Questure Casa Pound apre una sede in centro Sabato Alba Dorata è a Crema

alba-dorata-casa-pound

Arrivano le elezioni e sale la tensione. Il Ministero dell’Interno da tempo sottolinea movimenti sia nell’area antagonista sia nella destra estrema, invitando Questure e Digos alla vigilanza. Così la destra estrema si sta muovendo anche nella nostra provincia. Da tempo esiste un gruppo cremonese di Casa Pound già attivo con volantinaggi, banchetti e presidi. E in queste ore avrebbe sottoscritto un contratto d’affitto per trasformare un ex bar di via Geromini, quindi in pieno centro, nella sede del movimento di estrema destra.
Ma a preoccupare gli inquirenti sarebbe soprattutto il nuovo gruppo di Alba Dorata Italia, nato omologando il movimento di estrema destra in Grecia che, al di là delle marce con passo dell’oca e aggressioni a commercianti extracomunitari non in regola (come si è visto nelle immagini dei telegiornali), ha portato diversi suoi esponenti in Parlamento. Sabato mattina è prevista una riunione a Crema, aperta ad iscritti e simpatizzanti.  A rinforzare le fila di Alba Dorata vi sarebbero soprattutto ex leghisti. E sarebbe proprio tra loro che anche a Crema starebbero cercando di pescare i dirigenti del movimento di destra. Infatti arriverebbero tutti da lì i nuovi dirigenti di Alba Dorata. A cominciare da Cinzia Iacopini, scrittrice, ex consigliera comunale del Carroccio a Busseto (Parma), ma a due passi da Cremona. Oppure Andrea Greco, 47 anni, libero professionista piacentino anche lui passato dalla Lega  al movimento dei duri di Atene. Alba Dorata ha aperto una decina di sedi in pochi mesi e la prossima dovrebbe essere proprio a Crema. Intanto sta raccogliendo le firme per poter superare la quota delle trentamila sottoscrizioni per partecipare alle elezioni politiche.

 

*I commenti sull’argomento sono stati chiusi in quanto in alcuni c’era istigazione al razzismo e alla violenza

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti