Cronaca
Commenta9

In città arriva Roberto Maroni Silvana Comaroli al Senato, torna Torazzi alla Camera

Sopra, da sinistra Maroni, Comaroli e Torazzi

Oggi è il giorno di Roberto Maroni in città. Alle 17 alla Sala Zanoni presentazione della Lista Civica Maroni Presidente, poi alle 18,30 in Sala Rodi incontro pubblico su “Il Mio Nord – Il sogno dei nuovi Barbari”, libro scritto dallo stesso ex ministro dell’Interno. La Lega è pronta per la competizione elettorale. Le liste sono ufficiali, già pubblicate anche sul sito della Lega Nord 2.0. E, a sorpresa, compare il parlamentare cremasco uscente Alberto Torazzi che tutti davano per non ricandidato. Torazzi è al quinto posto, posizione difficile ma non impossibile. Capolista per la Camera nel collegio Lombardia 3 di cui fanno parte anche Crema e Cremona con Lodi, Mantova e Pavia  è Giovanni Fava, seguito da Andrea Gibelli, lodigiano che ha ricoperto la carica di vicepresidente della Regione dell’ultima giunta di Roberto Formigoni. Al terzo posto Guido Guidesi, lodigiano, e il pavese Marco Maggioni, seguito al quinto da Alberto Torazzi e da Michela Callegari, altra candidata pavese. Solo al settimo posto Filippo Bongiovanni, assessore provinciale, avvocato casalasco. All’undicesimo posto il cremonese Italico Maffini. Ufficiale il passaggio al Senato per Silvana Comaroli, parlamentare uscente di Soncino. Comaroli si trova al quinto posto. Capolista al Senato in Lombardia, Roberto Calderoli seguito da Giulio Tremonti, poi Massimo Garavaglia e Giacomo Stucchi. Al quinto posto appunto Silvana Comaroli che potrebbe essere rieletta in quanto Calderoli e Tremonti, presenti in altri collegi, potranno optare poi per l’elezione in altre circoscrizioni.

Per la Regione Lombardia i tre candidati sono da tempo noti: Federico Lena, vicepresidente della Amministrazione provinciale,  la cremasca Bernadette Bossi e Antonella Simonetti, assessore a Vaiano.

Per la Lista civica Maroni Presidente, i candidati sono: Alberto Stasi, ingegnere responsabile dell’Ufficio Tecnico dell’Azienda Ospedale, Giuseppina Mussetola di Casalmaggiore, vicecordinatore casalasco del Pdl e Sara Villa di Crema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti