3 Commenti

Carne di cavallo, anche nel cremonese controlli dei Nas

nas

Anche a Cremona, come su tutto il territorio nazionale, maxicontrolli dei Nas dopo la vicenda della carne equina non dichiarata da parte della Nestlé. Nelle province di Cremona, Lodi, mantova e Pavia attività del Nucleo anti sofisticazioni per verifiche su centri commerciali, negozi al dettaglio e stabilimenti di produzione. I campioni raccolti sono stati inviati all’Istituto Zooprofilattico di Brescia. Nessuna irregolarità è stata riscontrata al momento nella provincia cremonese, come nelle province di Lodi, Mantova e Pavia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Quaqquaraqquà

    Qualcuno mi spiega questo scandalo? No perchè la carne di cavallo è anche migliore….

  • roby27

    eddai quaqquaraquà!devo spiegartelo proprio io che poi mi insulti?ahahha
    è successo che nelle lasagne findus(e altre marche della stessa multinazionale)vendute in francia ed inghilterra,soprattutto,han trovato carne equina,oltre a quella bovina che era indicata ngli ingredienti.e la carne equina arrivava da paesi dell est dove nn ci sono controlli sanitari ed il prezzo è molto inferiore a quello della carne bovina.
    se poi ci metti che lo scandalo ha avuto l apice in inghilterra dove ammazzano di tutto ma tengono ai cavalli come alla regina,lo scandalo è fatto..

    • Quaqquaraqquà

      Ah ok così va meglio…ma non temere di essere insultato/a da me xke nn lo farò mai…cmq sì in effetti in Inghilterra è facile scambiare il principe Carlo e Camilla x cavalli e macellarli x sbaglio…