Commenta

Fieragrumello 2013: si parte fra stand, animali e spettacoli

fieragr

 

Fanny Cadeo, la madrina

Sabato 6 e domenica 7 aprile si svolge la tradizionale Fiera Regionale Agricola di Primavera di Grumello Cremonese promossa dal Comitato Fiera presieduto da Gianfranco Corbani in collaborazione con l’Amministrazione comunale e col patrocinio di Regione Lombardia e provincia di Cremona.
Al giro di boa della 38esima edizione, FierAgrumello torna quest’anno alla formula ‘classica’, riportando le variegate proposte della rassegna in un’unica zona espositiva, quella del ‘Mulinello’ di piazzale Leonardo da Vinci che quest’anno ospita nei vari padiglioni sia la tradizionale rassegna merceologica (oltre
cento stand di commercio, artigianato, enogastronomia, biologico, benessere, ecc) e il settore dedicato alle macchine ed attrezzature agricole, sia le aree dedicate agli animali, oltre alle varie iniziative e spettacoli.

Il settore degli animali è sempre più protagonista a FierAgrumello. Un padiglione della zona espositiva viene riservato a ‘Inseme Spring Expo’, con esposizione in tensostruttura di primipare e di vitelle a cura di Inseme in collaborazione con C.a.f.r.i. Cremona; nella mattinata di domenica 7 aprile è previsto il ‘3° Inseme Junior Challenge’, prova di cultura zootecnica rivolta a giovani allevatori e cultori della Frisona italiana organizzata in collaborazione con A.n.a.f.i. e C.a.f.r.i (ore 9-13, in tensostruttura). Altri padiglioni sono invece dedicati agli animali da cortile e da fattoria, tra cui caprette e pecore, oche, papere, asini, montoni e maialini tibetani; e ancora cavalli e pony con la possibilità di provare l’ebbrezza di cavalcare grazie al ‘Battesimo della Sella’ aperto a grandi e piccini; tartarughe di varie specie, provenienze e dimensioni con ‘Tartagioia’, mostra di testuggini con laboratori ed intrattenimento per bambini.

Nel weekend della rassegna espositiva, molte le iniziative collaterali. Prima tra tutte l’enogastronomia con le ‘Bancarelle del Gusto’, che portano in fiera e sulle tavole i sapori tipici dell’enogastronomia piemontese delle Langhe: dai formaggi, ai dolci ai vini. Gli stessi protagonisti della consueta ‘Serata Enogastronomica’ di venerdì 5 aprile (ore 20, solo su prenotazione, tel 0372 729649) e proposti anche nel fine settimana presso lo stand gastronomico ‘Festa dei Sapori Piemontesi’ (sabato 6 aprile ore 12-14 e 19-22, domenica 7 aprile ore 12.30-14). E ancora i ‘Mercatini’ con eccellenze gastronomiche e prodotti tipici dell’artigianato e ‘Mercato Straordinario Domenicale’.

Tra gli eventi e gli spettacoli, una Serata Caraibica con esibizioni e balli Latino-Americani che coinvolgeranno anche il pubblico (sabato 6 aprile ore 21), Esibizioni di Sbandieratori di Alba (domenica 7 aprile ore 15), Esibizioni cinofile (sabato 6 e domenica 7 aprile, ore 16); e ancora Mostre d’Arte Varia e Modellismo, Concorsi poetici e fotografici.

La cerimonia inaugurale della 38esima FierAgrumello è in programma per la mattinata di domenica 7 Aprile dalle 10, con l’assegnazione del ’34° Premio Agrumello’, il taglio del nastro e la visita agli stand.

Dopo Cristina Chiabotto nel 2012, quest’anno a tenere battesimo la mattinata inaugurale sarà Fanny Cadeo, una delle primissime veline del Tg satirico di
Striscia la Notizia, oggi attrice e conduttrice, madrina di FierAgrumello 2013.

Come ogni anno il calendario di iniziative prologo a FierAgrumello si apre già dalla vigilia di Pasqua con i tradizionali tornei sportivi; anche quest’anno sono numerosi i convegni e i momenti di approfondimento su tematiche di attualità per il comparto agricolo e dell’allevamento (giovedì 4 e venerdì 5 ore 20.45, sabato 6 aprile ore 9.30).

IL PROGRAMMA COMPLETO: CLICCA QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti