Commenta

Provincia, Sicurezza a Bongiovanni, Patrimonio a Leoni, Turismo a Soccini

bongio-leoni-socci

Sa sinistra, Bongiovanni, Soccini e Leoni

Ripartizione di deleghe tra gli assessori provinciali dopo ‘l’addio’ di Federico Lena e Giuseppe Fontanella. Accontentato Filippo Bongiovanni (Lega). L’assessore provinciale, nonché consigliere comunale di Casalmaggiore, è da pochi giorni divenuto vicepresidente della Provincia di Cremona e in mattinata ha ricevuto da Massimiliano Salini la delega da lui preferita. Si occuperà, infatti, della Sicurezza e Protezione civile e delle Gestioni Associate dei comuni, oltre alle deleghe già sue che sono Rapporti Istituzionali, Federalismo e Semplificazione. Novità anche per l’altro assessore casalasco in Provincia, Giovanni Leoni (Pdl): ottiene le deleghe Patrimonio e Opere Pubbliche che erano di Giuseppe Fontanella e che si aggiungono a Pianificazione territoriale e Trasporti. Turismo, Innovazione ed Expo vanno a Matteo Soccini (Lega) che aveva già Sviluppo Economico. Giuseppe Fontanella, fuori dalla Giunta, quasi sicuramente entrerà nel cda del Fondo Eridano che raccoglie le proprietà immobiliari della Provincia destinate ad essere messe a reddito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti