Un commento

Infortuni sul lavoro in calo, Cremona è nona in regione

worker

Gli infortuni denunciati in provincia di Cremona calano leggermente. E’ quanto emerge da uno studio di Senaf a partire dalla Banca dati Statistica Inail in vista di Ambiente Lavoro, il salone di Bologna dedicato alla sicurezza sul lavoro. Numeri che arrivano a pochi giorni dalla Giornata Mondiale per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro. A Cremona nel 2011 sono stati denunciati 5.794 infortuni. Erano 6.164 nel 2010. Il dato totale lombardo è di 126.999. Cremona, con questi numeri, è al al nono posto preceduta da Milano (40.070), Brescia (17.312), Bergamo (15.256), Varese (11.513), Monza e Brianza (8.727), Como (6.544), Mantova (6.527) e Pavia (5.887). Per quanto riguarda le malattie professionali, a Cremona ne sono state denunciate 143 (in aumento). La nostra provincia, in classifica, è dopo Bergamo (986), Brescia (513), Milano (497), Varese (224), Monza e Brianza (179) e Mantova (171).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • grigiorosso61

    Per forza non ci sono più posti di lavoro, l’edilizia è ferma, quindi meno infortuni.