Commenta

Giornata igiene mani, venerdì eventi e corso all'ospedale di Cremona

ogiene-mani

In occasione della Giornata Mondiale per l’igiene delle mani (5 maggio 2013), promossa dall’OMS, l’Azienda Ospedaliera di Cremona organizza venerdì 3 maggio una serie di eventi tesi all’informazione e alla sensibilizzazione verso la più semplice ed efficace procedura di prevenzione delle infezioni correlate all’assistenza: l’igiene delle mani.

Le iniziative, che si svolgeranno contemporaneamente nel Presidio di Cremona e nel Presidio di Oglio Po, si rivolgono sia agli operatori sia ai cittadini.

Perché è importante l’igiene delle mani?

Una buona igiene delle mani consente di ridurre le infezioni correlate all’assistenza del 50%.

Per questo, l’Azienda Ospedaliera di Cremona è da sempre attenta a questo tema. A livello nazionale quella di Cremona è l’Azienda che ha partecipato con il maggior numero di unità operative la progetto dell’OMS/Ministero della Salute Le cure pulite sono cure più sicure.

Altro aspetto peculiare è legato alla formazione degli operatori: nel corso del 2013 il progetto sull’igiene delle mani prevede un nuovo ciclo di formazione di tutto il personale sanitario. Il progetto è piuttosto impegnativo   in quanto oltre alla formazione verrà verificato anche il comportamento dei sanitari.

3 MAGGIO 2013: ECCO IL CALENDARIO

PRESIDIO OSPEDALIERO DI CREMONA

Dalle 9.00 alle 11.00 punto informativo all’ingresso dell’Ospedale con distribuzione di materiale formativo e soluzioni idroalcoliche

Dalle 14.30 incontro aperto a tutti gli operatori (in videoconferenza con Oglio Po). Presso l’Aula Magna si terrà il corso “L’igiene delle mani per la prevenzione delle infezioni ospedaliere” promosso dal Dott. Angelo Pan (Infettivologo e Presidente del Comitato Infezioni Ospedaliere), al fine di sensibilizzare la pulizia delle mani.

PRESIDIO OSPEDALIERO DI OGLIO PO

Dalle 9.00 alle 11.00 punto informativo all’ingresso dell’Ospedale con distribuzione materiale e lavaggio/frizione mani con soluzione alcolica.

Dalle 14.30 incontro aperto a tutti gli operatori (in videoconferenza con Cremona).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti