Commenta

Carovana Antimafie nei tre bar senza slot E si aggiunge il quarto

chocolate

Hanno fatta tappa nei bar cremonesi segnalati sul sito www.senzaslot.it per non avere macchinette. Questo l’esordio nella città di Cremona della Carovana Antimafie, iniziativa di Libera e Arci per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della lotta alla mafia e al gioco d’azzardo. Un piccolo tour iniziato alle 15 in via Mantova al Bar Gio, dove la titolare ha accolto la delegazione di Libera e Arci cremonesi che le ha consegnato l’adesivo no slot. Poi, tappa al bar AltroCafè della Caritas Cremonese e a Chocolat di piazza Roma. Una iniziativa che ha avuto il primo effetto positivo: anche il bar Stradivari di piazza Roma, lato teatro Filo, ha chiesto di poter ricevere l’adesico ‘no slot’ visto che al suo interno non ha macchinette. In mattinata, la carovana ha incontrato gli studenti di Pandino che, a ritmo del rap di Mc Febbo, hanno cantato frasi anti slot. Nel pomeriggio, banchetti e giochi in piazza Stradivari con l’allestimento di ‘Azzardopoli’, un piccola città in cui la gente scommette soldi finti e riceve in cambio poesie contro il gioco d’azzardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti