Commenta

Autostrada Cr-Mn i Comitati si rivolgono alla Corte dei Conti

a21-evid

Il Coordinamento dei Comitati contro le autrostrade Cr-Mn e Ti-Bre ha presentato venerdi 12 luglio alla procura regionale lombarda della Corte dei Conti un esposto- denuncia avente per oggetto l’autostrada regionale Cremona-Mantova. La segnalazione riguarda il presunto danno erariale per omessa verifica e controllo, da parte della Giunta Regionale della Lombardia, della sussistenza dei presupposti per l’applicazione dell’art. 36 comma 1 lettera f della convenzione  tra Infrastrutture Lombarde S.p.a., committente dell’opera ed il concessionario, società Stradivaria S.p.a., prevista dalla L.R. n.9/2001.

L’esposto è stato sottoscritto da 57 cittadini cremonesi e mantovani e verrà inviato a tutti i consiglieri regionali, ai sindaci di tutti i comuni delle province di Cremona e di Mantova ed ai presidenti delle due province con l’invito a comunicarlo ai rispettivi capigruppo consiliari.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti