4 Commenti

In azione rapinatore con pistola: nel mirino la farmacia di Bonemerse

rapina-farmacia

Rapinatore con pistola in azione a Bonemerse. Nel mirino del malvivente è finita la farmacia del paese. Tutto è avvenuto attorno alle 18 di lunedì. Attimi di paura per la titolare, che si trovava all’interno, sola, al momento del colpo. Un uomo dall’aspetto trasandato, con un cappello e occhiali da sole indossati per nascondere il volto, è entrato all’interno due volte: ha effettuato prima un sopralluogo, per verificare la situazione dentro la farmacia, è uscito dicendo di aver dimenticato le ricette in macchina ed è rientrato, si è avvicinato alla titolare e ha estratto la pistola (non è chiaro se giocattolo o meno) facendosi consegnare denaro, per poi fuggire. Dall’accento sembra trattarsi di un italiano. Le forze dell’ordine, allertate, si sono subito attivate per le ricerche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Elia Siacca

    a cremona e provincia ci sono troppi furti, scippi rapine, anche talvolta a mano armata, con questo andazzo prima o poi, secondo me ci scapperà il morto, e solo allora la gente comune si renderà conto che la delinquenza è in continuo aumento nell’impotenza delle forze dell’ordine che nonostante la professionalità degli agenti forse perché gestiti male dai vertici non riescono, a debellare la delinquenza che sta diventando sempre più aggressiva e strafottente.

    • DonZauker

      Sì, serve un nuovo SUPEREROE per riportare la legalità in città… Elia, pensaci tu: trasformati in Sciaccaman, che dalla Sciaccacaverna, posta sotto l’ospizio Soldi, esci con la Sciaccamobile per difendere i deboli e gli oppressi!
      (Incontinenza permettendo…).

  • Elia Siacca

    caro Donzauker, pensavo che all’ospizio dove sono ricoverato da molti anni per motivi di privacy NON TI DICESSERO CHE MI CAMBIANO, IL PANNOLONE OGNI 4 ORE, MA ADESSO CHE E’ DI DOMINIO PUBBLICO, NON POSSO CERTAMENTE SMENTIRTI, E’ VERO LO AMMETTO, ME LA FACCIO ADOSSO, E QUINDI NON POSSO GUIDARE LA SCIACCAMOBILE, SOSTITUISCIMI TU CHE SEI GIOVANE, FORTE, INTELLIGENTE, AFFRONTI I PROBLEMI IN MODO LIMPIDO, SENZA USARE GLI ODIOSI, PSEUDONIMI E SOPRATUTTO SEI MOLTO CORAGGIOSO E NON TE LA FAI ADDOSSO.

    • DonZauker

      No, io sono peggio di te…, ma almeno non mi lamento se piove… vai Sciaccaman!