Commenta

Teleriscaldamento, convenzione con Aem Pd: 'Migliorie al servizio?'

largo

Il teleriscaldamento arriva in consiglio comunale. La consigliere democratica Caterina Ruggeri ha depositato un’interrogazione a risposta orale, citando la nuova indizione di procedura negoziata diretta con Aem Gestioni S.r.l. per la conduzione e manutenzione degli impianti termici degli edifici di pertinenza comunale per il periodo 2013-2014. La determina è stata pubblicata sull’albo pretorio e approva la spesa di 164mila 318 euro (base di appalto di 135mila 800 euro e Iva di 28mila 518 euro). “Chiedo al sindaco – spiega Caterina Ruggeri – se con la nuova convenzione Aem/Comune si intende dare risposta alle numerose proteste circa le carenze nella gestione del teleriscaldamento in particolare negli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, vedi Borgo Loreto, quartiere Zaist e Largo Pagliari”.

Ecco il testo dell’interrogazione:

OGGETTO: Interrogazione con risposta orale per conoscere quali iniziative si intende assumere in tema di teleriscaldamento in prossimità dell’arrivo della stagione invernale

La sottoscritta Consigliere Comunale,

PRESO ATTO

 delle diverse “proteste” apparse sulla stampa che attraversano l’intera città, che riguardano impianti di teleriscaldamento in alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica e che fanno seguito ad altre analoghe segnalazioni sollevate la scorsa primavera;

RICORDATO

 il dibattito e le conclusioni della Commissione Consigliare Affari Sociali del 31.7 u.s. nelle quali si è avuta conferma delle carenze presenti in diversi impianti di teleriscaldamento, tra i quali quelli di Via Divisione Acqui, e l’impegno a trovare adeguate soluzioni;

 i distacchi di utenze che proseguono malgrado la dichiarazione di inadeguatezza di tali impianti;

RICHIAMATA

 la determina n. del 10.9.2013 n.148 e il relativo Capitolato circa la nuova convenzione AEM/Comune in tema di “Conduzione e manutenzione ordinaria degli impianti termici in ERP, di centrali termiche  e di teleriscaldamento per la prossima stagione  autunno/inverno 2013/2014,

interroga il Sindaco e la Giunta

per conoscere:

 se attraverso tale provvedimento si possono dare concrete risposte alle aspettative dei diversi inquilini ERP che da tempo richiedono attenzione circa la disfunzione dell’impianto di teleriscaldamento e del contestuale consistente aumento delle bollette AEM.

Caterina Ruggeri
Consigliere Comunale PD

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti