Commenta

Festa del Torrone chiusura traffico da piazza Marconi a corso Garibaldi

torrone piazza

Sarà un banco di prova per la tenuta della viabilità in centro storico, la festa del torrone che inaugurerà sabato prossimo 16 novembre. Il Comune ha diramato la nota ufficiale sui cambiamenti programmati. I punti interessati sono: piazza Marconi, via Monteverdi, via Verdi, corso Campi, corso Garibaldi, piazza del Comune, Cortile Federico II, piazza Stradivari, via Gramsci, via Capitano del Popolo, corso Cavour, largo Boccaccino, piazza della Pace, via Lombardini, Galleria 25 Aprile. ” Per favorire il regolare svolgimento della manifestazione – si legge in un comunicato del Comune –  e, nel contempo, salvaguardare l’incolumità pubblica ed agevolare il transito dei veicoli dei residenti, sono state disposte modifiche della circolazione e della sosta nelle aree interessate dall’evento e nelle vie limitrofe. Trattandosi di una manifestazione di grande rilevanza che coinvolge molte zone del centro cittadino, potrebbero verificarsi alcuni disagi, che l’Amministrazione comunale si impegna a limitare il più possibile contemperando le esigenze dei residenti da una parte con quelle degli operatori dall’altra”.

Sono innanzitutto previsti alcuni divieti di transito e sosta, anche per i disabili con posto assegnato in esclusiva (per questi sono previsti una serie di stalli appositi in via Cavallotti). La parte espositiva e commerciale si svilupperà sull’asse stradale che collega piazza Marconi con corso Garibaldi (via Monteverdi, via Verdi, corso Campi) e, dal 23 al 25 novembre, anche corso Cavour.

In ogni caso, l’accesso ed il deflusso alle proprietà laterali interessate dalle aree espositive potrà sempre avvenire prima e al termine degli orari di apertura degli stand commerciali, prevista dalle ore 9.00 alle ore 20.00. Inoltre, se le condizioni di traffico pedonale lo renderanno possibile, l’accesso ed il deflusso potrà essere consentito, dagli agenti della Polizia Municipale presente sul posto, anche durante l’orario di apertura degli stand, fatta eccezione per i giorni di sabato e domenica.

Le principali modifiche alla viabilità, dalla prima mattina di giovedì 14 novembre e sino alla conclusione della Festa, sono le seguenti:

Divieto di sosta e transito in via Monteverdi, via Verdi (saranno liberi gli incroci con corso Vittorio Emanuele II, via Boldori e via Cavallotti) e corso Campi (saranno liberi gli incroci con via Anguissola e via Guarneri del Gesù), via Capitano del Popolo, via Guarneri del Gesu’ e, dal 23 al 25 novembre, anche corso Cavour.

L’accesso al parcheggio sotterraneo di piazza Marconi sarà garantito da via Gaetano Tibaldi e da via Bell’Aspa. Quest’ultima sarà chiusa al traffico e sarà anche sospesa la sosta negli stalli di piazza Marconi fronte portici, solo nei due fine settimana (16, 17, 23 e 24 novembre) per evitare situazioni di pericolo per il grande numero di pedoni che si sposteranno dalla zona commerciale alla piazza e viceversa. Un ulteriore accesso al parcheggio della piazza sarà però garantito da via Ala Ponzone, per la quale è prevista l’inversione del senso di marcia, con ingresso da corso Vittorio Emanuele II e percorrendo via Albertoni. Il secondo tratto di via Ala Ponzone (compreso fra via Albertoni e via Monteverdi) consentirà l’accesso alle proprietà laterali con l’attuazione di un doppio senso di marcia:

Corso Vittorio Emanuele II sarà precluso al traffico veicolare nel tratto compreso fra via Ala Ponzone e via Monteverdi; piazza Roma sarà interdetta al traffico a partire dall’incrocio con via San Filippo; l’accesso alle proprietà laterali di via Cesare Battisti, via Ingegneri, piazza Roma e via Guarneri del Gesù sarà garantito da via Manzoni e l’uscita prevista sarà da piazza Roma, lato taxi.

Tenuto conto della chiusura di corso Garibaldi da corso Campi sino a via Villa Glori, nei due fine settimana della Festa (16, 17, 23 e 24 novembre), i provvedimenti previsti sono i seguenti: l’accesso alle proprietà laterali di via Antico Rodano sarà consentito esclusivamente da via Manzoni con doppio senso di marcia; l’accesso alle proprietà laterali di via Milazzo (tratto compreso fra piazza Vida e corso Garibaldi) sarà garantito esclusivamente da piazza Vida; il transito in via Villa Glori sarà consentito solo per entrare ed uscire dal parcheggio La Marmora e dalle proprietà laterali con accesso da via Trecchi; in via Oberdan sarà istituito il senso unico di marcia nel tratto compreso tra via Bembo e via Palestro; divieto di transito e sosta in via Goito, con accesso consentito a velocità ridottissima ai soli veicoli diretti e provenienti dalle proprietà laterali di via Goito.

Ai titolari di posti auto privati in corso Garibaldi, nel tratto compreso tra via dei Mille e corso Campi, nei giorni 16, 17, 23 e 24 novembre sarà riservata una apposita area di sosta in viale Trento e Trieste (tratto tra via Stauffer e via Geromini).

Nei giorni 16, 17, 23 e 24 novembre anche corso Matteotti sarà interessato da limiti della circolazione e sosta.

Il parcheggio dei camper sarà esclusivamente in piazzale Atleti Azzurri d’Italia (con esclusione dell’area parcheggio antistante il Bocciodromo).

Il mercato ambulanti bisettimanale si svolgerà regolarmente sabato 16 e mercoledì 20 novembre, mentre sabato 23 novembre sarà allestito in viale Po, nel tratto compreso tra piazzale Cadorna, via Fulcheria e via della Ceramica tra viale Po e via Navigatori Padani. In queste vie, dalle ore 5,00 alle ore 16,00, sarà vietata la circolazione e la sosta.

I bus turistici scaricheranno le persone nell’area bus di piazza della Libertà (adiacente al Comando della Polizia Locale), nel piazzale dello stadio Zini, che sarà destinato anche a parcheggio degli stessi (fatta eccezione il 16 novembre in concomitanza con la partita di rugby Nazionale Italiana – Fiji), in piazza Risorgimento e viale Trento e Trieste per consentire l’accesso all’area commerciale anche da corso Garibaldi; un altro punto di scarico dei turisti è previsto in piazza Cadorna per i bus provenienti da via Massarotti.

Per quanto riguarda i bus urbani, Km S.p.A. attuerà le opportune variazioni dei percorsi delle linee dei bus che saranno appositamente segnalate. Tutte le modifiche alla circolazione saranno ben evidenziate con apposita segnaletica.

Per qualunque informazione, oltre agli agenti della Polizia Municipale presenti sul posto, per la viabilità e la sosta ci si potrà rivolgere:

Centrale Operativa Pronto Intervento, Piazza Libertà 20, Cremona. Orario 24ore su 24; tel. 0372 0372407427 (pronto intervento) – Fax 0372 407446 – pm.centrale@comune.cremona.it

Per le modifiche alle linee degli autobus: KM S.p.A., Via Postumia 102, Cremona Tel. n. verde 800 070166 – centralino 0372 442011 info@kmspa.itkmspa@raccomandata-ar.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti