Commenta

Possesso di arnesi da scasso, carabinieri denunciano due ragazzi

carab

L’azione di contrasto ai reati predatori ha portato alla scoperta di due ragazzi in possesso di arnesi da scasso nelle scorse ore. I carabinieri della stazione di Pizzighettone, durante attività preventiva, hanno fermato i due, un 20enne e un 19enne residenti a Soresina, dopo averli notati mentre armeggiavano vicino a un cartello stradale della zona industriale di Cappella Cantone. La perquisizione personale e veicolare ha fatto emergere il possesso di sei chiavi di varie dimensioni idonee, fanno sapere dal Comando della Comagnia dell’Arma, all’effrazione. I ragazzi, sottolineano i carabinieri, non hanno saputo giustificare il possesso: da qui la denuncia per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso (arnesi che sono stati sequestrati dai militari).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti