16 Commenti

Matrimoni gay e legge Scalfarotto, protesta in piazza

d

Foto diocesidicremona.it

Manifesteranno in silenzio in piazza del Duomo, restando in piedi per un’ora, fermi e con un lumino ai piedi. L’obiettivo: rivendicare l’unicità del matrimonio tra uomo e donna e la libertà di pensiero e opinione. L’iniziativa sarà realizzata dai membri delle “Sentinelle in piedi” ( movimento apartitico e aconfessionale derivato dai “Veilleurs Debout”, nati a Parigi dopo la repressioni delle manifestazioni de “La Manif Pour Tous” contro i matrimoni omosessuali) domenica 19 gennaio, dalle 16,30. La notizia è stata pubblicata dal sito della Diocesi di Cremona. La manifestazione (organizzata nelle scorse settimane con modalità analoghe in diverse città italiane) arriva dopo il passaggio alla Camera (19 settembre 2013) della legge contro  l’omofobia e la transfobia, attualmente in discussione al Senato.

“Il disegno di legge Scalfarotto – spiegano gli organizzatori, come riportato da diocesidicremona.it – viene presentato come necessario per fermare atti di discriminazione e violenza nei confronti di persone omosessuali. Ma il nostro ordinamento giuridico punisce già qualunque atto di violenza o aggressione nei confronti di qualsiasi persona”. “Tale disegno – proseguono le “Sentinelle in piedi” – ha delle conseguenze gravissime sulle libertà fondamentali dell’uomo: è anticostituzionale in quanto impedisce il libero esercizio della libertà di pensiero e di espressione. Dato che non viene definito in cosa consiste reato di omofobia può essere considerato omofobo chiunque affermi pubblicamente che la famiglia è fondata sull’unione tra un uomo e una donna, chiunque si esprima pubblicamente come contrario al matrimonio tra persone dello stesso sesso e chiunque sia contrario all’adozione di un bambino da parte di coppie formate da persone dello stesso sesso. Con questo disegno di legge si potrebbero rischiare la denuncia e provvedimenti penali come il carcere anche soltanto esprimendo la propria opinione”.

“Le ‘Sentinelle in piedi’ – viene sottolineato dal sito della Diocesi – condannando fermamente ogni tipo di discriminazione, si oppongono a leggi liberticide, come la proposta di legge Scalfarotto sul contrasto all’omofobia e alla transfobia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • mary

    Incommentabili.
    Bisognerebbe organizzare una contro protesta.

    • Ernesto

      Quattro integralisti omofobi contro i diritti delle persone, non meriterebbero nemmeno commenti, se non fosse che contro questi diritti ci sono anche i rappresentanti di alcuni partiti che si dicono democratici.

  • Marco

    La mamma dei cretini è sempre incinta…….manifestazione pretestuosa e imbarazzante per chiunque abbia un minimo di buon senso. Quanti altri ragazzi gay devono uccidersi per far capire che si tratta di un problema reale??

  • Q

    “Le ‘Sentinelle in piedi’ – viene sottolineato dal sito della Diocesi – condannando fermamente ogni tipo di discriminazione, si oppongono a leggi liberticide, come la proposta di legge Scalfarotto sul contrasto all’omofobia e alla transfobia”…

    Vorrei che qualcuno mi spiegasse come fa ad essere “liberticida” una legge che darebbe opportunità a persone che oggi non ne hanno, senza minimamente intaccare i diritti degli individui che quelle possibilità già ce l’hanno.

  • Anna

    E poi vi lamentate dei talebani….. Ce li abbiamo in casa!

  • la diocesi di cremona dovrebbe solo vergognarsi!e qualcuno dovrebbe rileggere la bibbia ed il vangelo!

  • Anna

    Per curiosità: cosa ne pensano i cattolici del PD?

  • giordano

    Le sentinelle hanno pienamente ragione! adesso basta con queste cose! Il matrimonio è tra adamo ed eva e non tra eva ed eva o adaome e adamo! Il prossimo passo che questi chiederanno cosa sarà il matrimonio tra adamo e rintintin?
    Ma Vergognatevi! E poi il suicidio è dimostrazione di instabilità mentale (e quindi non c’è da stupirsi dei suicidi di queste persone…)
    E poi vorrebbero anche le adozioni? Per fare cosa? per avereun bambino da mettersi in mezzo al letto?
    Spero in una contro manifestazione solo per godermi qualche sinistroide che viene manganellato dalla Polizia.. (salvo poi piangere…)

    • Q

      ecco, bravo, ‘sta cosa di adamo ed eva magari spiegagliela anche a certi preti, va là

    • eccolo..è arrivato il nuovo hitler!poi oltre ai gay chiudiamo a chiave anche i disabili?

    • OettaM

      Quindi, applicando il suo fine ragionamento, di tutti i suicidi per la crisi non ci sarebbe da stupirsi: in quanto “mentalmente instabili” era logico che perdessero il lavoro/chiudessero la loro attività.
      Ah, quanto pagherei per vederla andare di persona a dire queste cose in faccia ai familiari dei suicidi! Ma, si sa, la tastiera e il monitor sono uno scudo fenomenale.

    • Rogelma

      Ara Giordano….lasa le……

  • PiovonoPietre

    Ecco la vera discriminazione: chi non la pensa in un certo modo è talebano, omofobo, integralista.
    E pure cattolico del PD.

  • greta

    E scendere in piazza contro certi preti pedofili e contro chi in alto li ha difesi? Ma lasciamo perdere, tanto chi ha il paraocchi non capira mai nulla. Il Signore che sappia io non ha mai parlato contro i gay o chi la pensava diversamente da lui. Qui si dimentica il cuore….

    • PiovonoPietre

      Perchè dovrebbero pensarci le Sentinelle ?
      Liberissima di organizzare la sua protesta.

  • Regia

    Qui c’erano sicuramente le signorine del PD di Cremona che, siccome hanno votato fra di loro, sono democratiche. Come il KKK…