Commenta

Anticipo notturno per la Cremo, impegnata contro il Como

deferimenti-cremonese

Anticipo notturno per la Cremonese, impegnata questa sera (ore 20.45 diretta Rai Sport) al Sinigaglia di Como. Un impegno che testerà le vere ambizioni dei grigiorossi che dopo un inizio d’anno incoraggiante sono ora chiamati a mostrare i progressi anche sul campo dei lariani, una delle squadre più in forma del momento e distanti solo 2 lunghezze dal terzo posto degli uomini di Torrente. Se da una parte il Como sogna dunque il sorpasso, dall’altra la Cremonese sa che con una vittoria, almeno per una notte, potrebbe portarsi a un solo punto dal secondo posto incominciando a mettere un po’ di pressione al duo di vetta, sinora intoccabile.

Al Sinigaglia, scontato il turno di squalifica, tornerà tra i pali Galli, mentre in difesa è probabile un avvicendamento tra Avogadri e Caracciolo. A centrocampo ballottaggio in mediana tra Martina Rini, recuperato dall’infortunio, e Armellino, comunque leggermente favorito. In attacco grande fiducia sul tandem Brighenti-Della Rocca, supportato dalle giocate di Campo. Tra le file comasche da segnalare invece la presenza dei due grandi ex Fietta e Le Noci.

Mercoledì i grigiorossi torneranno in campo allo Zini per la gara d’andata di semifinale di Coppa Italia contro il Monza (formazione di Seconda Divisione). Una competizione che non regalerebbe certo la Serie B, ma comunque un po’ di soddisfazione alla gestione Arvedi e al popolo grigiorosso. In campionato, invece, l’appuntamento è rimandato a dopo la sosta, il 23 febbraio, nuovamente in trasferta a Lumezzane.

Probabile formazione CREMONESE (4-3-3): Galli; Caracciolo, Moi, Abbate, Bergamelli; Armellino, Bruccini, Palermo; Campo, Brighenti, Della Rocca. All.: Torrente.

Matteo Zanibelli (redazione@cremonaoggi.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti