Commenta

Fermati dall'Arma su auto rubata e con oggetti da scasso

carab-evid

AGGIORNAMENTO – Fermati con oggetti utili per lo scasso e con un’auto rubata qualche giorno fa in territorio piacentino. Due uomini sono stati intercettati dai carabinieri nelle scorse ore in città. La denuncia è partita nel tardo pomeriggio di giovedì dopo l’intervento dei militari della stazione dell’Arma di Cremona. Un 46enne residente a Piacenza e un 20enne residente a Calendasco sono ora accusati di ricettazione del veicolo rubato e di possesso ingiustificato di oggetti atti allo scasso. Sono stati fermati da una pattuglia nei pressi del locale “Il Coloniale” di via Lungo Po a bordo di una Fiat Punto risultata, come detto, provento di furto. Sono stati quindi condotti in caserma, dove – fanno sapere dal comando – sono emersi numerosi precedenti per furto. Sul mezzo sono invece stati trovati oggetti ritenuti potenzialmente idonei a essere utilizzati per furti. L’auto era stata rubata il quattro marzo scorso a Piacenza a un 75enne del posto (al quale è stata restituita la macchina). Sulla base di tutti questi elementi è partita la denuncia per entrambi. Avviate anche le procedure per il foglio di via obbligatorio dal comune di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti