Commenta

Cremo, allo Zini arriva il Vicenza: difendere terzo posto

cremo

Sopra, mister Dionigi (foto Francesco Sessa)

Spareggio terzo posto allo Zini. Domenica pomeriggio Cremonese e Vicenza si giocano un primo anticipo degli spareggi promozione. I grigiorossi, attualmente avanti di un punto sui veneti, sono desiderosi di riscattare la bruciante sconfitta di Carrara con una prestazione che possa ridare ottimismo a tutto l’ambiente ad un mese esatto dall’inizio dei playoff. Inoltre, e non sarebbe proprio cosa da poco, c’è la necessità di sconfiggere il tabù degli scontri diretti con le prime 9 della classe (ossia le squadre che si giocheranno la promozione agli spareggi) dove in tredici sfide è arrivata una sola vittoria, e per giunta a tavolino, con l’Albinoleffe.

Cremonese quindi senza gioie con le grandi, anche se spesso, è giusto dirlo, a causa di sfortuna. La sfida dell’andata col Vicenza, per esempio, aveva messo in mostra le svariate qualità dei grigiorossi, fermati soltanto dai legni e dall’imprecisione in zona gol. Certo quella di Dionigi è tutta un’altra squadra, molto più propensa a non scoprirsi e quindi meno incline allo spettacolo. “Questa è la Lega Pro – si era affrettato a precisare il tecnico nei giorni dell’insediamento – quindi più del bel gioco occorrono i punti”. Proprio quelli che servono alla Cremonese per difendere il terzo posto dalle insidie di Vicenza, SudTirol e Savona.

Contro il Vicenza ci sarà il ritorno di Bremec tra i pali, mentre in difesa Caracciolo sembra ristabilito e quindi dovrebbe essere preferito a Minelli. A centrocampo occhi puntati sul rientrante Palermo, out nelle ultime due settimane, con Loviso e Armellino a contendersi il ruolo di play.

Probabile formazione CREMONESE (5-3-2): Bremec; Avogadri, Caracciolo, Abbate, Bergamelli, Visconti; Armellino, Palermo, Bruccini; Brighenti, Della Rocca. All.: Dionigi.

Matteo Zanibelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti